Giovedì 24 luglio militari americani ripuliranno  il Castello Ursino  e le Terme dell’Indirizzo

Giovedì 24 luglio militari americani ripuliranno il Castello Ursino e le Terme dell’Indirizzo

Dopo la recente ripulitura di tre siti archeologici catanesi, i militari  americani di Sigonella continuano a supportare le amministrazioni locali nel mantenere il decoro del patrimonio artistico etneo ed effettuare diversi interventi scaglionati nel tempo e mirati ad abbellire i siti storici per renderli fruibili ai cittadini nonchè  promuovere il concetto di cittadinanza attiva e consapevole per la tutela ambientale del territorio.
La nuova “mission” di volontariato ambientale a stelle e strisce si svolgerà giovedì 24 luglio ed interesserà uno dei più amati monumenti di Catania: il Castello Ursino, il cui fossato verrà ripulito da un team di circa 30 militari americani, accompagnati dal Responsabile della Comunicazione della base Americana Alberto Lunetta e dal Cappellano Militare, Tenente di Vascello della Marina USA Edward Erwin.  I volontari si cimenteranno inoltre in un impegnativo progetto di movimentazione di materiale museale all’interno del castello.
Un piccolo gruppo di volontari sarà inoltre impegnato a ripulire le Terme dell’Indirizzo. Come avviene ormai da tempo, un gruppo di giovani rotariani appartenenti al Rotaract ed Interact Catania Ovest si uniranno ai  militari americani.  Il materiale per la ripulitura verrà fornito dalla ditta Oikos e dal Comune di Catania.
L’evento è patrocinato dal Comune di Catania e dagli Assesori D’Agata e Licandro, i quali interverranno insieme ad alcuni rappresentanti del Parco Archeologico ed ai Presidenti dei Rotary Club Catania Ovest e Duomo 150.  L’appuntamento è per giovedì, 24 luglio, a partire dalle ore 10.00.

Lascia un commento


Translate »