Denunce a Giarre per le tende abusive sulla battigia

Denunce a Giarre per le tende abusive sulla battigia

I Carabinieri della Compagnia di Giarre, coadiuvati dai colleghi delle

Compagnie d’Intervento dei Battaglioni “Campania” e “Sicilia” e da personale della Guardia di Finanza della Compagnia di Riposto e dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Riposto, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nell’ambito della giurisdizione, finalizzato al contrasto dei reati contro la persona ed il patrimonio ed alla prevenzione e repressione del fenomeno “attendamenti abusivi” lungo il litorale jonico, conseguendo i seguenti risultati:

– Denunciate quattro persone poiché sorpresi all’interno dell’isola ecologica in via dello Sport a Zafferana Etnea mentre asportavano vario materiale ferroso vario;

– Denunciata una persona per aver violato gli obblighi connessi alla custodia del

proprio mezzo già sottoposto a sequestro amministrativo;

– Denunciate cinque persone perché sorpresi alla guida dei rispettivi mezzi privi di

patente perché mai conseguita o revocata.

Inoltre un giovane, di Fiumefreddo di Sicilia, trovato in possesso di 2 grammi di

cc tende sulla spiaggia marijuana, è stato segnato alla Prefettura di Catania per uso personale di sostanze

stupefacenti.

Durante il servizio sono state effettuate verifiche e controlli sulla battigia per contrastare

gli “attendamenti abusivi” [sociallocker] al termine delle quali sono state elevate 14 sanzioni

amministrative ai sensi dell’art. 1164 c. 2 del codice della navigazione, per un valore

complessivo di 2.800 euro.tende sulla spiaggia [/sociallocker]

Lascia un commento


Translate »