Carabinieri di Aci Sant’Antonio arrestano rapinatore Romeno

Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Aci Sant’Antonio hanno dato

esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare in carcere, emessa dalla Procura della

Repubblica del Tribunale di Catania, nei confronti di arrestato ASAFTEI Mihai

Madalin, 26enne, originario della Romania, senza fissa dimora.

asaftei mihai madalin

Il provvedimento scaturisce da un’incessante ed intensa attività d’indagine avviata

dai Carabinieri a seguito di una rapina aggravata commessa il 25 giugno scorso ad Aci

Sant’Antonio. In quella circostanza un giovane a visto scoperto, dopo aver saltato il

muro la recinsione di un’abitazione aggredì, nel cortile interno, una 81enne che stava

facendo rientro a casa. Il malvivente dopo aver strattonato e trascinato la vittima a terra

le strappava dal collo la collanina d’oro. La vittima trasportata all’ospedale di Acireale

fortunatamente riporto solo diverse escoriazioni.

L’Autorità Giudiziaria tenuto conto delle risultanze investigative prodotte dai carabinieri

ha emesso il presente provvedimento restrittivo che è stato notificato al 26enne nel

carcere di Piazza Lanza, ove lo stesso si trova ristretto per una rapina commessa in una

gioielleria del Centro Commerciale “Etnapolis”.

Lascia un commento


Translate »