Non solo star, ma spazio anche ai giovani con “Taormina Opera Studio”

Non solo star, ma spazio anche ai giovani con “Taormina Opera Studio”

Logo onde euromediterraneo[9]

Non solo le stelle della lirica internazionale, ma spazio anche ai migliori giovani talenti, grazie al “Taormina Opera Studio”. Sulla scia dello straordinario successo che ormai da molti anni riscuote il “Taormina Opera Festival” al Teatro Antico di Taormina, la Fondazione Taormina Festival e il Festival Euro Mediterraneo proseguono la propria attività nel selezionare le talentuose voci del futuro, attraverso il vivo interesse suscitato dal laboratorio “Taormina Opera Studio”.

Le audizioni mensili in giro per il mondo (tra le più importanti quelle svoltesi al Teatro del Giglio di Lucca, la città di Giacomo Puccini, e in Brasile al Teatro Amazonas), oltre ai corsi speciali e alle masterclass realizzate con il Coro Lirico Siciliano, hanno infatti reso possibile la selezione di giovani cantanti impegnati quest’estate in ruoli di comprimariato.

Se già dallo scorso anno “Taormina Opera Studio” ha iniziato ad offrire una serie di prestigiose masterclass, seminari, convegni, tavole rotonde, corsi specializzati di canto lirico ed arte scenica e non solo (con cadenza annuale), proseguono ora i provini (rigorosamente gratuiti) di giovani cantanti in Italia e all’estero per scoprire nuovi talenti a cui affidare alcuni ruoli nelle opere liriche in programma nel prossimo triennio 2015/2017.

Il 10 Settembre 2014, si svolgeranno a Taormina le audizioni con il maestro Enrico Castiglione e i giurati del IV Concorso Internazionale di Canto Lirico “Marcello Giordani”: Nicoletta Mantovani, presidente della Fondazione Pavarotti; Cristina Ferrari, direttore artistico del Teatro Municipale di Piacenza; Eleonora Pacetti, casting manager del Teatro Petruzzelli di Bari; Simone Macrì, manager YAP+; Mauro Meli, sovrintendente del Teatro Lirico di Cagliari; Vincenzo De Vivo, direttore artistico del Teatro San Carlo di Napoli; Damià Carbonell Nicolau, vice direttore Artistico del Teatro Real di Madrid; Cesidio Niño, direttore artistico dell’A.B.A.O. di Bilbao; Marc Adam, direttore artistico dell’Opéra de Nice; Mihai Cosma, artistic advisor dell’Opera National di Bucarest; Angelo Gabrieli, presidente dell’Agenzia Stage Door; Pierangelo Conte, segretario artistico del Teatro La Fenice di Venezia; James Meena, direttore artistico della statunitense Opera Carolina; Sabino Lenoci, direttore della rivista “L’Opera”, e naturalmente il tenore Marcello Giordani, che presiede la giuria del concorso. Il “gotta” della lirica mondiale riunito in un’unica sede: un’occasione unica per farsi ascoltare. 

IMG_2166Le audizioni si svolgeranno a Taormina e per iscriversi basta farne richiesta all’email info@festivaleuromediterraneo.eu, indirizzando a: Segreteria Audizioni – Taormina Opera Studio, allegando il proprio curriculum, il proprio repertorio, due foto recenti, riferimenti telefonici e proprio indirizzo, nonché l’indicazione di due arie a scelta tra le seguenti opere: “Carmen”, “Don Giovanni”, “Barbiere di Siviglia”, “Nabucco”, “Tosca”, “Cavalleria rusticana”, “Pagliacci”, “Norma” e “La sonnambula”. Le richieste saranno valutate insindacabilmente dalla Segreteria e sarà data risposta scritta di accettazione.

Tutti i partecipanti alle audizioni potranno poi assistere gratuitamente al Concerto Straordinario per la proclamazione dei vincitori della IV edizione del Concorso Internazionale di Canto “Marcello Giordani” che si svolgerà lo stesso Mercoledì 10 Settembre 2014 al Teatro Antico di Taormina alle ore 21.30. Per maggiori informazioni www.taorminafestival.org

Lascia un commento


Translate »