Inaugurata la nuova cucina della mensa Caritas grazie alle donazioni dei catanesi

Inaugurata la nuova cucina della mensa Caritas grazie alle donazioni dei catanesi

Cucina caritas Catania L’Arcivescovo di Catania, Mons. Salvatore Gristina e il sindaco Enzo Bianco, cucineranno e siederanno insieme ai poveri. Questa la promessa fatta dinnanzi al Direttore Caritas, Don Piero Galvano, al termine dell’inaugurazione della nuova cucina Caritas avvenuta oggi presso l’Help Center di Piazza Giovanni XXIII. Un gesto simbolico che esprime la vicinanza del Comune e della Diocesi di Catania al fianco dei poveri e dei bisognosi. La realizzazione della nuova cucina è stata possibile grazie alle donazioni avviate con il concerto Pro Caritas del marzo scorso. La generosità dei catanesi ha permesso di raccogliere 9 mila euro, somma che è stata destinata per l’acquisto di una moderna cucina professionale. Nello specifico, tre cuoci-pasta, un piano cottura industriale in grado di servire fino a 400-450 pasti al giorno, con l’aggiunta di un lavabo supplementare ed una base d’appoggio di quasi due metri. Un restyling necessario per i locali cucina, ampliati e dotati anche di un’uscita di sicurezza non esistente prima. In totale le spese sono ammontate a 15 mila euro, incluso il costo della nuova cucina (8.500 euro). Mentre il Comune di Catania nella persona del Dott. Santonocito ha sostenuto le spese relative alla porta antipanico. Un ulteriore contributo è arrivato anche dal Dott. Marcoccio, presidente della Erremme S.p.A. ditta fornitrice della nuova cucina. Mons. Gristina ha officiato la benedizione della nuova cucina: “Oggi è un momento importante, abbiamo il dovere di non guardare ai poveri con spirito di assistenzialismo, di chi guarda dall’alto verso il basso. Il senso profondo della solidarietà si esprime nella piena collaborazione tra le parti e non è solo un’esclusiva della Caritas. La presenza del Sindaco, né è ulteriore testimonianza”. Appello accolto dal primo cittadino che ha rinsaldato pubblicamente il rapporto di solidale collaborazione con la Chiesa locale: “Questa struttura offre una speranza a tanti cittadini bisognosi – ha rivelato il sindaco Enzo Bianco – ci impegneremo al fianco della Caritas anche per l’ampliamento dei locali attigui. Andremo incontro alle loro richieste. Verrò a cucinare e mi unirò ai volontari”. Don Piero Galvano, direttore Caritas, a conclusione dell’inaugurazione ha ringraziato per la generosità tutta la comunità cittadina: “Ringrazio i catanesi che hanno contribuito con le donazioni di questi mesi all’acquisto della nuova cucina, a dimostrazione della sensibilità che la nostra città ha nei confronti dei poveri, e di coloro che negli ultimi mesi sono finiti per strada dopo aver perso il lavoro. Per queste ragioni speriamo anche di ampliare a breve la sala mensa sfruttando i locali attigui dell’Help Center, cosi da migliorare anche i servizi. ”

Lascia un commento


Translate »