Scuola: Bianco, “Confronto costante e duraturo con dirigenti scolastici”

Scuola: Bianco, “Confronto costante e duraturo con dirigenti scolastici”

 

Il Sindacoha presenziato, con l’assessore Scialfa, all’inaugurazione dell’anno scolastico della Giuffrida di viale Africa. Sicurezza e lotta alla dispersione scolastica in primo piano

 

“Vorremmo che tutte le scuole di Catania fossero come questa”.

Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco, durante la cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico del Circolo didattico Sante Giuffrida di viale Africa, alla presenza dell’assessorealla Scuola Valentina Scialfa, del presidente della seconda Municipalità Vincenzo Li Causi  e della preside dell’Istituto, Maria Concetta Lazzara.

La Sante Giuffrida, infatti, come ha sottolineato l’assessore Scialfa, è stata costruita con criteri  antisismicie da quest’anno, dopo i lavori predisposti dall’Amministrazione, ha ottenuto anche quel certificato prevenzione incendi che ancora non possedeva.

“L’anno scorso – ha detto Bianco – per l’apertura dell’anno scolastico siamo stati in una scuola di Librino. Quest’anno abbiamo scelto questa anche per un fatto simbolico che riteniamo importante: in giugno una giovane mamma, Gabriella, è stata travolta da un motorino sulle strisce pedonali proprio davanti questa scuola e ha rischiato la vita. Per fortuna adesso sta bene, ma non vogliamo che certi episodi si ripetano ancora”.

Sicurezza in primo piano dunque, grazie anche a un confronto costante e duraturo che l’Amministrazione vuole avere con i dirigenti scolastici, confrontandosi sulle necessità e le esigenze degli istituti anche nell’ambito didattico e di quelle attività extracurriculari che aiutano a combattere la dispersione scolastica

“Ripeto sempre – ha detto il Sindaco – che un ragazzo, se va a scuola, è molto difficile che cada nella rete della delinquenza, perché frequenta un contesto civile, fatto di regole”.

L’assessore Scialfa – che il 12 aveva inaugurato l’anno scolastico nella scuola media Cavour – si è recata stamattina anche nella Vittorino da Feltre, nel quartiere di Monte Po, dove si è svolta un’altra cerimonia di apertura della scuola.

Lascia un commento


Translate »