L’ernia di Castro e i dubbi (pochi) di Sannino

L’ernia di Castro e i dubbi (pochi) di Sannino

di Mario Finocchiaro

 

[themify_box style=”red” ]Vigilia di Catania Bari gara valida per l’ottava giornata di andata del campionato di serie B. Si giochera’ alle 12.30 al Massimino. Alle numerose assenze dovute ad infortuni e squalifiche si aggiunge anche la defezione di Lucas Castro. L’attaccante rossazzurro e’ stato  sottoposto a Roma ad intervento chirurgico per ernia inguinale .[/themify_box]

 

calcioLa notizia e’ stata commentata in conferenza stampa da mister Sannino che ovviamente non ha potuto convocare l’argentino, auspicando (punta polemica?) maggior trasparenza nella comunicazione da parte di societa’ e staff medico.

 

Tra i ventuno convocati ben sette “primavera” : i difensori Carillo, Ramos e Parisi (che dovrebbe giocare dal primo minuto), i centrocampisti Gallo e Garufi e gli attaccanti Aveni e Di Grazia.

 

Torna “arruolabile” anche Frison  tornato disponibile dopo l’infortunio.Rimangono ai box, Spolli, Rolin (“avvistato” ancora zoppicante pertanto lungi dal tornare in campo),Capuano,Gyomber,Almiron, Rinaudo, Calello,Cani,Jankovic ed ovviamente Castro , praticamente un potenziale undici titolare.

 

Il Bari di Mangia fara’ affidamento probabilmente a gara in corso sul “furetto” De Luca desideroso di dare un dispiacere al suo ex allenatore ai tempi del Varese. I pugliesi dovrebbero schierarsi col 4-3-3 optando per Donnarumma; Calderoni, Contini, Camporese, Ligi;  Defendi,  Romizi,  Stefanovic;  Wolski,  Sciaudone,  Caputo

 

 

Sara’ 4-3-3 anche  per gli etnei con Anania tra i pali, sulla linea dei difensori giostreranno Parisi,Peruzzi,Sauro e Monzon. Centrocampo a tre con Chrapek Martinho e Rosina in attacco Leto e Marcelinho a supporto di Calaio’

 

Lascia un commento


Translate »