Allerta meteo, il Comune smentisce “incidente Virgin un fenomeno isolato”

Allerta meteo, il Comune smentisce “incidente Virgin un fenomeno isolato”

Di Manuela Scuderi

È davvero grave la situazione meteorologica che in queste ultime ore ha investito il territorio catanese. Pioggia e vento hanno colpito duramente la città etnea creando forti disagi ai cittadini, e in alcuni casi causando dei grossi danni in alcuni punti della città etnea. La situazione più critica si è registrata nella zona della circonvallazione, all’altezza della palestra Virgin, in via Messina, dove a causa di una tromba d’aria, le auto presenti in zona, sono state carambolate le une sulle altre, provocando feriti, e fortunatamente nessun morto. Non solo: sempre a causa del vento, una grossa parte in alluminio dell’impianto di condizionamento e parte del tetto della palestra si sono stati staccati finendo la loro caduta sopra un’auto posteggiata lì vicino.

IMG_9975.JPGAnche di fronte gli archi della marina, nei pressi di piazza Alcalà, la tragedia è stata sfiorata: degli alberi infatti, si sono riversati in strada e sopra una pompa di benzina, ma anche in questo caso non ci sono stati danni a persone. Il gestore infatti, si è salvato per miracolo.

La situazione sembra restare critica anche per le prossime ore e per la giornata di domani: nonostante infatti pioggia e vento siano momentaneamente cessati, sono diversi i comuni che hanno dato l’allerta meteo, come per San Giovanni La Punta, dove le scuole, per la giornata di giovedì 6 novembre, resteranno chiuse.

Il sindaco di Aci Castello, Filippo Drago, basandosi sull’allerta meteo della Protezione Civile, ha preventivamente richiesto la chiusura delle scuola per la giornata odierna.

A destare preoccupazione però, sono le comunicazione, evidentemente errate, che arrivano dal comune di Catania, che in una nota stampa di ieri rendeva noto che “L’Ufficio di Gabinetto del Comune di Catania, alla luce dei bollettini emessi e con il conforto degli esperti della Protezione civile, ha smentito le voci diffusasi in città a proposito di un pericolo meteo nella giornata di domani nel territorio catanese”. È evidente, alla luce dei fatti accaduti, che qualcuno debba dare spiegazioni in merito.

Lascia un commento


Translate »