L’Aeronautica Militare alla cerimonia di premiazione del X concorso del “Tricolore vivo”

L’Aeronautica Militare alla cerimonia di premiazione del X concorso del “Tricolore vivo”

Venerdì 10 aprile 2015, ha avuto luogo a Giardini Naxos (Messina) la cerimonia di premiazione del X° concorso “Tricolore Vivo”, finalizzato a sensibilizzare i giovani e in generale tutto il mondo della scuola all’amore e al rispetto per il Tricolore, simbolo per eccellenza dell’unità nazionale, e alla riflessione sugli articoli della Costituzione Italiana. In particolare, per l’anno in corso è stato scelto l’articolo 30, sul dovere e diritto dei genitori a mantenere, istruire ed educare i figli, anche se nati fuori dal matrimonio.

L’evento, il 3° della stagione dopo quelli di Salemi del 17 marzo e di Lercara Friddi del 27 marzo, è stato organizzato dall’Associazione Italiana Genitori (Age) con il patrocinio tra gli altri del comune di Giardini Naxos, e si è svolto presso il Liceo Scientifico-Linguistico “Carmelo Caminiti” di Giardini Naxos, all’interno di un aula conferenze gremita di studenti del comprensorio, dalle scuole primarie a quelle superiori, accompagnati dai loro docenti e dirigenti.

L’Aeronautica Militare ha partecipato con una rappresentata di personale proveniente dall’Aeroporto e dal 41° Stormo Antisom di Sigonella, capeggiata dal proprio Comandante Colonnello Pilota Vincenzo Sicuso. La presenza della Forza Armata è stata fortemente voluta dagli organizzatori dell’evento per far conoscere ed avvicinare ancor di più gli studenti alle realtà militari del Territorio e nella fattispecie all’2015_04_10_GiardiniNaxos_TricoloreVivo_AGE (39)Arma Azzurra quale esempio di disciplina e di quotidiana operosità al fine di mantenere la pace e la salvaguardia dei Cittadini.

L’evento ha avuto inizio con i saluti del Dirigente Scolastico del Liceo Caminiti Carmela Maria Lipari, dell’Assessore alle Pari Opportunità di Giardini Naxos Sandra Sanfilippo e dei Presidenti Age locale Sandy Villari, di Palermo Sebastiano Maggio e della Sicilia Giuseppe Russo. A seguire la prolusione sull’articolo 30 della Costituzione a cura del Prof. Dario Caroniti, Docente di Storia delle Dottrine Politiche all’Università di Messina. Durante gli intermezzi, la Banda Musicale Giovanile ”Carmelo Puglia” della Città Ionica ha eseguito alcuni pezzi del proprio repertorio.

Il concorso, che prevedeva da parte degli studenti la presentazione elaborati  vari (scritti, disegni, video) che mettesser2015_04_10_GiardiniNaxos_TricoloreVivo_AGE (1)o in risalto il significato del citato articolo, è stato aggiudicato a 2 classi della Scuola Secondaria di primo grado “Luigi Capuana” plesso di Giardini Naxos e di Gaggi.

2015_04_10_GiardiniNaxos_TricoloreVivo_AGE (54)Oggi vedo la Nostra Nazione qui di fronte a noi perché quello che sarà2015_04_10_GiardiniNaxos_TricoloreVivo_AGE (52) domani sarete Voi a scriverlo. Ciò che ognuno di voi ha dentro – di fatto – è la fucina che crea i futuri Italiani. Cercate sempre di essere il primo premio, anche quando sembra che non riuscite continuate a provare, perché dentro di voi ognuno ha la potenza del primo premio, basta esprimerla con passione”. Sono queste alcune delle parole che il Colonnello Sicuso ha rivolto all’attenta platea di studenti prima della conclusione
dell’evento. L’intervento, iniziato con lo spiegare quelli che sono i valori del “Tricolore” e con un accenno agli inestimabili dettami contenuti nella Carta Costituzionale Italiana, è stato incentrato sul ruolo dell’Aeronautica Militare – 24 ore al giorno per tutto l’anno sempre al servizio della Patria e della Collettività – e sui tre punti basilari sui quali la Forza Armata poggia le proprie fondamenta: l’etica (la prima educazione familiare salvaguardata proprio dall’articolo 30 della Costituzione), la preparazione (che dopo la famiglia si continua e si completa a scuola) e la passione (con la quale bisogna agire per credere e realizzare i propri sogni).2_GiardiniNaxos_TricoloreVivo_AGE (73)

Conclusosi l’evento, il primo Cittadino di Giardini Naxos Pancrazio Lo Turco ha intrattenuto gli ospiti dell’Aeronautica e dell’Age presso il Palazzo Comunale dove la Presidente Villari ha tenuto a ringraziare tutti gli intervenuti ed in modo particolare l’Aeronautica Militare per la diuturna opera al servizio delle Istituzioni: “La vostra cordialità e disponibilità ha reso unica la manifestazione del Tricolore Vivo, concorso che noi dell’A.Ge. inseriamo negli istituti scolastici con l’intento di educare alla conoscenza della nostra Costituzione e alla legalità condivisa, la Vostra presenza mi ha reso ancora più orgogliosa della mia Italianità, sapere di avere degli angeli in divisa  che difendono con passione e dedizione i cieli italiani ci rassicura, il Vostro Comandante ha trasmesso con le sue parole l’Amore per la Patria conquistando l’attenzione anche del giovane pubblico”.

Lascia un commento


Translate »