Catania Cambio al Vertice  – Avvicendamento dei Direttori Marittimi della Sicilia Orientale

Catania Cambio al Vertice – Avvicendamento dei Direttori Marittimi della Sicilia Orientale

29 Maggio 2015 – Fontanarossa, la cerimonia passaggio delle consegne tra Direttori Marittimi. A cedere il comando, dopo quasi sette anni trascorsi nel capoluogo etneo, è l’Ammiraglio Ispettore Domenico DE MICHELE,
in partenza per Bari, in quanto destinato ad assumere l’incarico di Direttore Marittimo della Puglia e Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del porto di Bari.
[td_block_video_youtube playlist_title=”” playlist_yt=”4Vi4M_jGqCk,KE4dzI-Lgq0″ playlist_auto_play=”0″]

 

Ad assumere il comando della Direzione Marittima della Sicilia orientale e Capo del Compartimento Marittimo e del porto etneo dopo la tradizionale formula del “riconoscimento”, è il Contrammiraglio Nunzio MARTELLO, proveniente dalla Direzione Marittima del Nord Sardegna. Il Contrammiraglio Nunzio MARTELLO, 56 anni, originario di Messina, é entrato nel Corpo delle Capitanerie di porto nel 1982, nel corso della carriera ha ricoperto diversi incarichi in varie destinazioni come gli uffici Marittimi di Marsala, Milazzo, Augusta, Messina e la Direzione Marittima di Olbia, è stato anche Capo del “Centro Operativo Emergenze in Mare” del Dipartimento della Protezione Civile e, da ultimo, Commissario Straordinario dell’Autorità Portuale di Olbia, Golfo Aranci e Porto Torres. La cerimonia è stata presieduta dal Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Felicio Angrisano.

 

Lascia un commento


Translate »