Sicurezza sul lavoro e salute pubblica: sospesa un’attività commerciale denunciato un titolare

Sicurezza sul lavoro e salute pubblica: sospesa un’attività commerciale denunciato un titolare

I Carabinieri della Stazione di Nesima supportati dai colleghi del personale del N.I.L., N.A.S., e N.O.E. di Catania, della Compagnia d’Intervento Operativo del XII BTG “Sicilia”, da personale della Polizia Locale di Catania, ieri mattina hanno effettuato un servizio coordinato di controllo territorio mirato a contrastare reati in materia di salute pubblica e sicurezza sul lavoro procedendo all’ispezione di diverse esercizi pubblici.

Durante i controlli i militari hanno accertato, con l’ausilio di una quadra tecnica dell’Enel, che il titolare di una macelleria aveva allacciato il contatore elettrico della propria attività alla rete pubblica venendo così denunciato alla Procura della Repubblica di Catania per furto aggravato.

Inoltre in un panificio è stata rilevata la presenza di un lavoratore in nero e riscontrate mancanze di requisiti igienico-sanitari, per cui ne è stata sospesa l’attività. Infine sono state erogate sanzioni amministrative per un importo complessivo di 19.000 euro, recuperati contributi previdenziali ed assistenziali per importo 2.100 euro ed identificati 3 lavoratori in nero.

Lascia un commento


Translate »