2°nucleo Aereo Guardia Costiera scopre grossa chiazza di idrocarburi nel mare di Calabria

2°nucleo Aereo Guardia Costiera scopre grossa chiazza di idrocarburi nel mare di Calabria

Gioia Tauro- Tutto  è partito da una segnalazione del velivolo ATR 42Manta del 2° Nucleo Aereo di Catania, l’Atr è un aereo da pattugliamento e come tale effettuando il suo consueto volo di perlustramento ha scorso al largo di Gioia Tauro, una macchia di idrocarburi molto larga (come da foto) .
Subito sono scattati i controlli – potrebbe trattarsi ma è in via di verifica- dei residui presenti nelle navi cisterna che, una volta effettuati gli scarichi merce, provvedono a pulire le “sentine” scaricando in mare ogni tipo di liquido accumulatosi in navigazione, e quindi anche idrocarburi.

Comunque la si veda, l’incuria dell’ uomo rischia di compromettere uno dei mari più belli d’Italia e questo dal punto di vista faunistico,ambientale e turistico è inaccettabile.

Un commento su “2°nucleo Aereo Guardia Costiera scopre grossa chiazza di idrocarburi nel mare di Calabria

Lascia un commento


Translate »