“Mediterranean International Dance”, Acitrezza diventa palcoscenico per giovani talenti

“Mediterranean International Dance”, Acitrezza diventa palcoscenico per giovani talenti


Di Monica Colaianni – Ieri, presso il Marina Palace Hotel di Acitrezza, è stata presentata la “Mediterranean International Dance”, una manifestazione di danza  che coinvolgerà centinaia di giovani ballerini e di ospiti internazionali. 

Madrina dell’iniziativa Carla Fracci che ha messo in evidenza, nel corso della conferenza stampa, l’importanza del progetto e di come esso può servire per la valorizzazione del territorio:   “La danza – ha detto la Fracci – è giovane, è fatta per i giovani. Spero che le istituzioni assumino il ruolo di genitori per i giovani talenti e che si facciano promotori di iniziative per valorizzare questo territorio e i giovani artisti” – ha detto Carla Fracci – “Sono particolarmente contenta di essere la  madrina di questa iniziativa, conosco bene la Sicilia e sono innamorata di questa terra e della sua gente”

Mediterranean International Dance 5 Mediterranean International Dance 4 Mediterranean International Dance 3 Ideatore di tale manifestazione, Vincenzo Macario, ballerino e oggi anche organizzatore di eventi artistici in tutta la Penisola.

Durante questi quattro(dal 27 al 30 Agosto) giorni, giovani ballerini  si esibiranno al Lungomare di Acitrezza che per l’occasione si è trasformato in un palco scenico circondato dalle bellezze del luogo.

Grazie a questa iniziativa tanti giovani coinvolti nelle prime audizioni avranno la possibilità di accedere gratuitamente a corsi di formazione e stage, curati da grandi nomi della danza italiani e stranieri, tra i quali spicca quello di Carla Fracci, madrina della manifestazione, organizzata dal MID (Mediterranean International Dance) di cui Macario è il principale animatore.

Ma l’iniziativa non si ferma a questa kermesse, infatti, l’intento è quello di creare sul nostro territorio un’Accademia di ballo di Alta Formazione destinata ai giovani artisti ballerini fino ai 18 anni, i quali saranno coinvolti nella II° Compagnia di Danza Giovani d’Italia.

Lascia un commento


Translate »