Le vie di Catania invase dall’immondizia e monumenti in stato di degrado

Le vie di Catania invase dall’immondizia e monumenti in stato di degrado

Di Monica Colaianni – Ieri durante un’interessante passeggiata culturale per le vie della nostra città, organizzata da un’associazione catanese, abbiamo avuto modo di ammirare le bellezze dei nostri monumenti e conoscere diversi aneddoti storici. Un’esperienza veramente interessante. Via Cola Pesce 2

Casa del Vaccarini
Casa del Vaccarini
Via Cola Pesce
Via Cola Pesce

Quello, però, che duole constatare è lo stato di abbandono e di degrado del nostro patrimonio artistico-culturale, un esempio tra tanti il Monumento ai Caduti costruito nel periodo Fascista che si trova a Piazza Duomo (forse nessuno lo ha mai notato proprio per le condizioni cui versa);inoltre le vie e i vicoli della nostra città sono “invasi” dalla spazzatura e, come testimoniano le foto e il video che abbiamo pubblicato, proprio di fronte alla casa del Vaccarini, in via Cola Pesce, vi è un cumulo di immondizia che emana un cattivo odore tale da non potervi neanche sostare.

Pizza Duca di Genova
Piazza Duca di Genova

Proprio qualche giorno fa durante una conferenza stampa il Sindaco vantava il fatto che vi è un crescente aumento di turisti che vengono a visitare la nostra città.

Offrire uno scenario del genere ai tanti stranieri in visita sicuramente non è gratificante. Le bellezze storiche, architettoniche e culturali di Catania si trovano, anche, in ogni via, in tutti quei vicoletti di Via Vittorio Emanuele, in quelli del quartiere della civita, etc. che meritano di essere riqualificati in maniera tale che tutti, catanesi e visitatori, possano ammirarne le bellezze. Sarebbe proprio il caso che il Sindaco di Catania prenda atto dello stato di degrado e di abbandono cui versano diverse zone della città e che prenda provvedimenti immediati, ma anche i cittadini devono fare la loro parte mantenendo pulito il posto in cui viviamo questo è “solo” un senso di civiltà.

Lascia un commento


Translate »