Bloccato mercatino dello spaccio in via della Concordia a Catania

Bloccato mercatino dello spaccio in via della Concordia a Catania

Ieri sera, nonostante le condizioni meteo fossero proibitive,una volante della Polizia di Stato in pattugliamento nella zona del centro e più precisamente in via della Concordia scorgeva uno strano andirivieni, insospettiti dal grande afflusso di giovani che entravano in un appartamento per una brevissima sosta e poi andavano via, questo si ripeteva per una decina di volte, allora i due agenti di pattuglia scoprivano un “mini bazar” della canapa.

bombace manuela massimino alessandroSul tavolo della cucina vi erano poggiate tre dosi di “marijuana” ed un borsello contenente altre 77 dosi di marijuana, per un totale di gr. 95, ed un bilancino di precisione. A quel punto, l’arrestato domiciliare, travolgendo fisicamente uno degli agenti, fuggiva dall’abitazione appiedato, riuscendo a dileguarsi tra le viuzze del quartiere san Cristoforo.

La BOMBACE ed il MASSIMINO venivano tratti in arresto.

Il P.M. di turno disponeva di sottoporre agli arresti domiciliari la BOMBACE e di associare alle camere di sicurezza il MASSIMINO, in attesa del giudizio con rito direttissimo da celebrarsi in data odierna.

Le ricerche dell’individuo ristretto agli arresti domiciliari sono in corso

Durante l’intervento i poliziotti hanno dovuto fronteggiare le intemperanze dei fermati oltre a quelle degli intervenuti dalle case vicine, un dei tre componenti è riuscito a scappare ed è ricercato dalla polizia giudiziaria.

I 2 sono stati posti agli arresti domiciliari oggi il processo per direttissima.

Lascia un commento


Translate »