Lions Acitrezza Verga, Conclusa la XXIV edizione della “Festa per la vita”

Lions Acitrezza Verga, Conclusa la XXIV edizione della “Festa per la vita”

“Obiettivo della manifestazione di solidarietà raccogliere fondi per il “Camper del Sorriso”, acquistare un defibrillatore per il Liceo Principe Umberto e sostenere i numerosi progetti umanitari della International Lions Foundation”. Così Liliana Nigro, direttore artistico della XXIV edizione della “Festa per la vita”, dai microfoni del Banacher messo a disposizione gratuitamente come ogni anno dalla famiglia Aronica, dà il via alla manifestazione di solidarietà, istituita da Giovanni Zappulla socio fondatore del club Lions Acitrezza Verga diretto per l’anno sociale 2016/2017 da Domenico Giustino con la partecipazione dei club della 4° e 5° circoscrizione di Catania insieme alle associazioni Rotary e Kiwanis e alla collaborazione artistica dell’Accademia di Belle Arti di Catania.

“Ricevere un sorriso da chi nella vita non ha motivi per farlo – dichiara emozionato Giovanni Zappulla davanti ai numerosi presenti – è il più grande dono che si possa desiderare ed avendo sposato la mission dei Lions sono felice di aiutare con il ricavato di questa serata evento tutti coloro che non hanno perso la speranza nella possibilità di un futuro migliore”. Testimonial della manifestazione di beneficenza l’attore Mario Opinato, noto al grande pubblico per aver interpretato tra Italia e Stati Uniti film e fiction di successo come “Il Cartaio”, “Mary”, “The Muse” e “Orgoglio”. “Sono convinto che tutti, anche con piccoli gesti, debbano tendere una mano verso chi sta soffrendo – spiega il protagonista di “2047 – Sights of Death” e “L’aria del lago” abbracciato dai calorosi applausi del pubblico-   Nei miei venticinque anni di carriera mi sono speso sempre con grande entusiasmo per il sociale e per le campagne a sostegno delle adozioni a distanza e contro il femminicidio. Il gesto di ognuno di noi è fondamentale per migliorare la nostra società”.

13835567_10207261082593418_1752322273_oL’elegante serata è stata impreziosita dalle trascinanti note dell’HJO Jazz Orchestra, guidata dalla bacchetta del M° Sebastiano Benvenuto Ramaci. La big band siciliana, composta da diciotto elementi tra fiati e percussioni, ha accompagnato gli oltre cinquecento presenti nel mondo della musica interpretando con stile i brani di Glenn Miller, Duke Ellington e Louis Prima ricreando la magica atmosfera di un’epoca diventata patrimonio del jazz.

Grandi applausi anche per le stiliste emergenti Miriana Spinello, Shirley Campisi e Giulia Riga, le quali hanno fatto sfilare in esclusiva per la XXIV edizione della “Festa per la Vita” una parte delle collezioni, indossati dalle modelle dell’Agenzia Show Businness, presentate a TaoModa 2016. Attenzione ed interesse anche per le quindici opere di pittori emergenti, esposte su iniziativa di Annalisa Zappulla per coniugare arte, musica e moda nel nome della solidarietà.

“Fare del bene non è mai abbastanza – sottolinea a fine serata Liliana Nigro al fianco dei suoi assistenti Veronica Maugeri, Eliano Pappalardo, Iolanda Manara e Stefania Giuffrida- e sono felice di aver collaborato anche quest’anno a rendere un po’ meno triste il cammino di tutti coloro che affrontano ogni giorno con difficoltà le prove della vita”.

Lascia un commento


Translate »

Powered by WordPress Popup