“La Nutrizione clinica specializzata nel paziente critico”

“La Nutrizione clinica specializzata nel paziente critico”

Di Monica Colaianni – Si è svolto ieri presso la Clinica Morgagni di via del Bosco,105(CT)  il corso su “La Nutrizione clinica specializzata nel paziente critico”, organizzato da Cènestes, Associazione Onlus per lo studio e la ricerca in dietoterapia e nutrizione Artificiale.

<<Il paziente critico manifesta alterazioni metaboliche caratterizzate da uno spiccato ipercatabolismo>>, ha spiegato il Dott. Sebastiano Percolla, Direttore del Corso.

presentazione-standard2<<Attenzionare lo stato nutrizionale – continua il dott. Percolla – prevendendo o trattando uno stato di malnutrizione è un presupposto fondamentale per scongiurare quelle complicanze secondarie a quest’ultima che sono causa di un significativo incremento della morbilità e della mortalità>>.

<<In una sanità -conclude – apparentemente attenta al contenimento dei costi si osserva una ingiustificata e opinabile “distrazione”al fenomeno della malnutrizione, sottovalutata o ignorata al letto del malato “affetto da tutt’altra malattia”. In assenza di questo attento “sguardo” ancor oggi si assiste a paradossali e sterili esercizi medici e chirurgici su pazienti il cui corpo chiede di essere sfamato>>.

Foto 1
Foto 1

Lascia un commento


Translate »

Powered by WordPress Popup