Problemi e disagi maltempo Catania

Problemi e disagi maltempo Catania

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Ho lanciato l’allarme lo scorso ottobre e lo ribadisco adesso: senza un piano di pulizia e potenziamento del sistema per lo smaltimento delle acque piovane Catania sarà destinata, ad ogni ondata di maltempo, a pagare un grosso prezzo in termini di sicurezza e viabilità.

catania-disagi-maltempo-1Il violento nubifragio che si sta abbattendo sul capoluogo etneo sta provocando ingenti danni: strade allagate, tombini intasati, auto in panne, infiltrazioni d’acqua, frane e smottamenti. Da Picanello a Cibali, passando per la Plaia e per San Giovanni Galermo, la pioggia battente non sta risparmiando nessun quartiere. Perchè il comune non ha diramato l’allerta meteo? Perchè le scuole sono rimaste aperte? Situazioni e mancanza di accorgimenti che hanno causato un notevole aumento delle macchine in circolazione.

catania-disagi-maltempo-2In qualità di presidente della commissione comunale al Bilancio il sottoscritto, Vincenzo Parisi, si adopererà al più presto per attivare un tavolo permanente atto, con la partecipazione di tecnici e assessore al ramo, a scongiurare altri pericoli e limitare i danni causati dalle piogge torrenziali. Molte zone in città sono inagibili, molte arterie sono diventate dei fiumi e tante piazze sono state trasformate in laghi da questa ondata di maltempo. Non solo, spuntano dappertutto voragini che mettono in pericolo l’incolumità degli automobilisti. catania-disagi-maltempo-4Buche spesso nascoste dalla pioggia e così, quella che potrebbe sembrare una banale pozzanghera, cela invece una fossa profonda anche 20 centimetri. Centralino dei vigili del fuoco in tilt per le continue richieste di soccorso. Corso Indipendenza, Circonvallazione, via Felice Paradiso, piazza Cavour e lungo la Tangenziale- tanto per citarne alcune- sono in tilt con code chilometriche in direzione di Catania.

IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE BILANCIO

Vincenzo Parisi

Lascia un commento


Translate »

Powered by WordPress Popup