Guardia Costiera : Attività operativa del 2° Nucleo Aereo e progetto ...

Guardia Costiera : Attività operativa del 2° Nucleo Aereo e progetto “Alternanza Scuola–Lavoro”

SHARE

Intensa attività operativa, nelle ultime ore, per gli equipaggi di Volo del 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera, in materia di tutela dell’ambiente marino e protezione della fascia costiera. Materie, queste ultime, per le quali il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera opera su precise direttive del ministero dell’Ambiente, della tutela del Territorio e del Mare.
In due distinte missioni, infatti, l’’equipaggio del velivolo ATR42MP, ha accertato alcune violazioni sulle norme che disciplinano le Aree Marine Protette delle Isole Egadi e di Porto Cesareo. Alle rilevazioni effettuate dal personale di volo, è seguito, rispettivamente, l’immediato intervento delle Motovedette delle Capitanerie di Porto di Trapani e Gallipoli, per l’accertamento delle violazioni.
In una terza missione, invece, un equipaggio di un elicottero AW139CP ha individuato all’interno del golfo di Catania, tre natanti da diporto impegnati in attività di pesca con attrezzi non consentiti. Anche in quest’ultimo caso, sono intervenute immediatamente le Unità Navali della Guardia Costiera etnea, per gli accertamenti e le contestazioni del caso.
Nonostante, l’intensa attività operativa, è proseguito anche il progetto “Alternanza Scuola-Lavoro“ a favore di dieci giovani studenti dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Duca degli Abruzzi – Politecnico del Mare. Tale iniziativa, che prevede dei periodi di approfondimento sulle tematiche ambientali marine, oltre che su quelle attinenti alla pesca marittima, è avvenuta in concomitanza di una conferenza a favore di una rappresentanza di docenti e studenti del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Catania, svoltasi lo scorso 23 febbraio, sulle tematiche relative alla “ricerca e soccorso” in mare, effettuato con mezzi aerei ed elicotteri, a favore dei migranti irregolari.
Le attività sono state coordinate dai “Tutores” designati – Sottotenente di Vascello Michele Druella e Sottocapo Luca Di Blasi, insieme ai Sottotenenti di Vascello piloti Giorgio Calosso, Luca Maurelli e Giulio Perna, insieme al Sottocapo Aerosoccorritore Marittimo Gaetano Coronnello.

WhatsApp Image 2017-02-24 at 14.17.29

Nelle immagini, i partecipanti all’incontro tenutosi il 23 febbraio insieme al Capitano di Vascello Alfio Distefano ed al Capitano di Fregata Roberto D’Arrigo, rispettivamente comandanti della Base Aeromobili e del 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera.

Nella ulteriore foto, il Capitano di Fregata Roberto D’Arrigo, Comandante del 2° Nucleo Aereo Guardia Costiera, insieme ai Tutor, al 2°Capo Scelto Fabrizio Messina ed ai partecipanti al progetto di alternanza scuola-lavoro : Vincenzo Auteri, Salvatore Belluso, Gianmarco Fragarà, Christian Grillo, Luca Rossi, Giuseppe Sipala, Salvatore Testa, Nicolò Toscano, Gabriele Vecchio e Simone Grasso.-

Il Capitano di Fregata Roberto D’Arrigo (nella foto insieme al personale del Reparto), nei prossimi giorni, lascerà il comando del 2º Nucleo Aereo Guardia Costiera, in quanto destinato ad altro incarico nella capitale. “Da parte della redazione un grande in bocca al lupo!”

gc-catania

Foto Capo Sella e Capo Cambria

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY