Marines di Sigonella incontrano gli studenti  del Gemmellaro di Catania

Marines di Sigonella incontrano gli studenti del Gemmellaro di Catania

Giorno 24 febbraio 2017, presso l’I.I.S.S. “Carlo Gemmellaro” di Catania, si è svolto un incontro tra gli allievi del potenziamento delle quarte classi e una squadra di dieci Marines della base militare americana di Sigonella, nel quadro del progetto” “Science joint team US Navy – I.I.S.S. Carlo Gemmellaro”. Si è trattato di un’iniziativa di volontariato che si inserisce nell’ambito del programma di buone relazioni  “COMREL” (Community Relations) della Marina USA con le comunità locali.

Il Dirigente scolastico, dott. Pasquale Levi, ha aperto l’incontro introducendo gli ospiti insieme al dott. Alberto Lunetta, Responsabile delle Relazione Esterne della base. Il Dott. Levi ha sottolineato l’importanza del potenziamento delle quarte classi, a cui partecipano gli studenti che si sono distinti per merito e ai quali si propone lo sviluppo delle competenze nella comunicazione. L’iniziativa, coordinata dalla referente prof.ssa Vincenza Pulvirenti, ha evidenziato l’importanza di utilizzare la conoscenza della lingua inglese con parlanti nativi, in occasione dell’attività di volontariato dei Marines per la comunità scolastica, al fine di riqualificare  il Laboratorio di Scienze Integrate  dell’Istituto.

Gli alunni che hanno partecipato all’incontro sono stati divisi in quattro differenti brick e associati ai Marines. Gli studenti De Felice Carmela IV C Turismo, Torrisi Giovanna IV F turismo, Scalia Sonia IV F Turismo, Maravigna Martina IV A Turismo, Famà Giulia IV A Turismo, Privitera Ludovica IV B Turismo, Motta Giusy IV B Turismo, Giuffrida Simona IV F Turismo, Cicirello Gabriele IV A Informatica, con la funziIMG_20170224_103324one di mediatori linguistico-culturali sono riusciti a creare sinergia con i Marines, in un’atmosfera piacevole e divertente, ricavando piena soddisfazione dal lavoro svolto. I professori Vincenzo Cantarella  e Cinzia Scapellato, con il supporto degli assistenti tecnici Salvatore Stupia, Rocco Freni, Nello Granata e Luigi Giliberto, hanno prima progettato il trasferimento di importanti strumentazioni scientifiche nei tre nuovi laboratori di Scienze integrate e, quindi,  guidato i team misti composti dai Marines e dagli alunni nella delicata operazione di riqualificazione, nella quale i Marines si sono fatti apprezzare per il servizio eccellente.

L’incontro si è concluso con un momento ricreativo, dedicato alla degustazione di tipici prodotti della IMG_20170224_103450tradizione gastronomica siciliana ed è stato seguito dall’ascolto di canti popolari che ha visto la partecipazione condivisa e divertita di tutti i presenti. Il brano “Bedda Sicilia” ha coinvolto gli astanti in un coro pieno di note e colore, che rispecchia l’immutata vitalità delle nostre tradizioni folcloristiche.

“Abbiamo rinnovato con piacere la partnership di volontariato civico con il Gemmellaro. I Marines hanno avuto l’opportunità di vedere alcuni strumenti scientifici antichi appartenenti alla scuola e trascorrere una giornata piacevole con gli studenti”, ha spiegato Lunetta.

Lascia un commento


Translate »