Anticorruzione: convegno su “Il Modello 231 e la Certificazione ISO 37001 come strumenti di governance aziendale”

Anticorruzione: convegno su “Il Modello 231 e la Certificazione ISO 37001 come strumenti di governance aziendale”

Un appuntamento da non mancare per le aziende, quello organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e da Rina Services per lunedì 26 giungo p.v. dalle 9.00 alle 13.00 a Palazzo della Cultura.

L’occasione infatti permetterà di approfondire la normativa relativa al Modello 231, che introduce il principio della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e che rappresenta l’insieme di regole e procedure organizzative dell’ente, volte a prevenire la commissione di reati.

Ma è la Certificazione ISO 37001 del 2016 la vera novità nell’ambito della certificazione d’impresa nel settore dell’anticorruzione. La norma si applica infatti esclusivamente alla corruzione fornendo le linee guida per aiutare le organizzazioni a prevenire, individuare e rispondere a fenomeni di corruzione. Inoltre i requisiti della ISO 37001 sono applicabili a qualunque organizzazione (privata, pubblica, no profit) indipendentemente da tipologia, dimensione e natura dell’attività.

Dopo i saluti di Giorgio Sangiorgio, Presidente ODCEC di Catania, il convegno sarà aperto dalla relazione di Ida Angela Nicotra, Componente del Consiglio dell’ANAC che parlerà sul tema Le nuove frontiere della trasparenza tra controllo delle risorse pubbliche e nuovi diritti di democrazia partecipativa.

Altri interventi poi verteranno su Governance dei rischi nei sistemi di controllo direzionale delle aziende e sul Modello organizzativo ex D.lgs. 231/2001 e tutela dell’organizzazione dai reati di anticorruzione mentre Maurizio Mazzapicchi, Office Manager Catania Rina Services parlerà delle Esperienze certificative nello schema 37001:2016.

“L’evento – spiegano gli organizzatori – assume un significato, oltre che tecnico, anche culturale grazie alla partecipazione della componente del Consiglio ANAC. Il tema della corruzione, come ben sappiamo, è di stringente attualità e riteniamo molto qualificante l’intervento della relatrice nella nostra giornata di formazione”.

La giornata di studi è valida ai fini della Formazione Professionale Continua degli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Lascia un commento


Translate »

Powered by WordPress Popup