I ragazzi dell’ERIS in visita al Museo di Zoologia

FOTO 1 2017-07-14-PHOTO-00000097Di M.C. – Venerdì 14 luglio gli alunni dell’ERIS dei plessi di Librino e San Giorgio, si sono recati in visita didattica presso il Museo di Zoologia, Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Università degli Studi di Catania, sito in Via Androne.
Gli alunni, accompagnati dai docenti Teresa Lo Bello, Gianmarco Musumeci, Salvo Bonaccorsi, Monica Colaianni e dai Tutor Nicoletta Cirvilleri e Daniela Pennisi, sono stati accolti dal Dott. Fabio Viglianisi il quale ha spiegato ai ragazzi, con dovizia di particolari, le caratteristiche, la storia e le curiosità degli esemplari faunistici ospitati nelle grandi vetrine, oltre alla collezione di più di 160 uccelli, ai diversi esemplari di mammiferi extraeuropei, anche di grande mole (fra i quali, ad esempio, un grande orso polare, un enorme alce canadese, una splendida tigre e varie altre specie di grande mole, molte delle quali a rischio, sia nell’ambito dei Marsupiali sia nell’ambito dei felini), e agli invertebrati marini e terrestri, suscitando così curiosità e interesse nei ragazzi.
TUPAIATra i tanti esemplari uno in particolare ha suscitato stupore: la tupaia (vedi foto). Lo scheletro di questo piccolo mammifero è stato scoperto in Cina ed è stato annunciato su «Nature», da un team internazionale di ricercatori coordinato da Xijun Ni dell’Accademia Cinese delle Scienze, che pare che sia l’antenato comune di scimmie, scimpanzé ed esseri umani. Sembra proprio che la nostra bis bis bis nonna sia un minuscolo animaletto che viveva sugli alberi ed aveva le sembianze di uno scoiattolo.

2017-07-14-PHOTO-00000090 2017-07-14-PHOTO-00000091 2017-07-14-PHOTO-00000095 2017-07-14-PHOTO-00000098 2017-07-14-PHOTO-00000101 2017-07-14-PHOTO-00000103

 

IMG_5843 IMG_5842 IMG_5840 IMG_5844 IMG_5846 IMG_5847

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *