MARINES DI SIGONELLA PREMIATI PER L’IMPEGNO CIVICO A NICOLOSI

MARINES DI SIGONELLA PREMIATI PER L’IMPEGNO CIVICO A NICOLOSI

La scorso 12 agosto, nel corso delle celebrazioni per la Festa di Sant’Antonio di Padova , patrono di Nicolosi, è stata conferita una targa di ringraziamento ad una delegazione dell’unità CLB- 6 dei Marines di Sigonella. Il gruppo di militari USA in questione appartiene ad un battaglione logistico, che si e’ insediato all’inizio del mese scorso in Sicilia nell’ambito dell’avvicendamento che avviene ogni nove mesi. Il battaglione si è già distinto nei rapporti di “buon vicinato” (progetto Community Relations) con i Siciliani per il suo impegno di volontariato civico grazie ad un paio di progetti portati a termine a Paterno’, al Castello Eurialo di Siracusa ed a Nicolosi dove ha partecipato al progetto di ripulitura straordinaria del Parco Calvario condotto in collaborazione con il Comitato Festeggiamenti della festa patronale di Nicolosi, rappresentato da Placido Contarino, e l’Assessore Ugo Marletta.

I militari sono stati accolti dal Sindaco Angelo Pulvirenti e dalle altre autorità’ civili e militari della città’. Presenti all-evento anche il sindaco di Città S. Angelo (PE),un comune gemellato con Nicolosi e alcuni Sindaci dei Comuni limitrofi.

La delegazione dei Marines, guidata dal Tenente Colonnello Karin Fitzgerald, Comandante del Battaglione Logistico dei Marines “Combat Logistics Battalion 6 SPMAGTF-CR-AF 17.2 / 18.1 LCE” ed accompagnata dal Responsabile Relazioni Esterne della Base USA di Sigonella Alberto Lunetta, ha partecipato insieme alle autorità cittadine, alla Santa Messa, officiata da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Giuseppe Marciante, Vescovo ausiliare di Roma Est, alla Processione lungo la via Etnea con la Reliquia del santo ed alla toccante “Svelata” del Venerato Simulacro di S. Antonio di Padova.

Alla fine delle celebrazioni religiose, il parroco don Nino Nicoloso ha ringraziato ufficialmente, con una targa, sia i Marines per l’impegno sociale che i diversi gruppi di volontariato locali che hanno dato il loro supporto all’organizzazione della festa. Per i Marines, appena “approdati” in Sicilia, si è trattato di una serata emozionante; i militari americani, tra i quali vi era anche un sottufficiale di origine napoletana, sono stati infatti accolti come fratelli e membri della comunità nicolosita. Un sentimento che traspare nelle parole del Comandante Fitzgerald, che nel ringraziare il Sindaco Pulvirenti alla fine della serata, ha dichiarato: “La sua ospitalità durante l’evento è stata eccezionale ed ha superato tutte le mie aspettative. La città di Nicolosi è veramente incantevole e non vedo l’ora di poterla esplorare ulteriormente nei prossimi mesi”.

Lascia un commento


Translate »