ATENEO DI CATANIA: COMITATO UNIVERSITARIO SPORTIVO. SCALISI SUBENTRA A SCOLLO

ATENEO DI CATANIA: COMITATO UNIVERSITARIO SPORTIVO. SCALISI SUBENTRA A SCOLLO

“Ancora una volta dimostriamo l’amicizia e la collaborazione tra le nostre associazioni, da anni protagoniste nelle lotte a difesa del diritto allo studio e all’interno degli organi del nostro Ateneo”. Con queste parole si apre la nota congiunta delle associazioni Azione Universitaria e Controcampus, a seguito della staffetta all’interno del Comitato Universitario Sportivo dell’Ateneo di Catania tra Antonio Scollo e Federico Scalisi, studente del Dipartimento di Giurisprudenza e già consigliere del corso di laurea.

Secondo la legge n. 328 del 28 giugno 1977, presso ciascuna Università o Istituto di Istruzione Universitaria è istituito un comitato che sovrintende agli indirizzi di gestione degli impianti sportivi ed ai programmi di sviluppo delle relative attività. Tale comitato collabora in stretta sinergia con il CUS Catania (Centro Universitario Sportivo), ogni giorno frequentato da centinaia di studenti e non solo, pilastro storico e fondamentale dello sport catanese.

Antonio Scollo, Presidente dell’associazione Azione Universitaria Catania dichiara: “È stato un anno ricco di emozioni, e l’organizzazione del Palio è stato qualcosa di indimenticabile. Adesso però è il momento di fare un passo indietro e lascio questo incarico consapevole di aver dato un contributo all’Ateneo catanese”.

Anche Andrea Giulla, Senatore Accademico di Azione Universitaria Catania, afferma: “Ennesima dimostrazione di coerenza e lealtà da parte di entrambe le associazioni, credo che questa sia la formula per dare il meglio in ambito politico. Auguro a Federico un anno ricco di impegni e lavoro, ma soprattutto di tante soddisfazioni!”.

“Ringrazio l’amico Antonio per la sua lealtà e per il lavoro già svolto, la serietà e l’impegno per questo nuovo incarico non mancheranno. Oggi si conferma l’importanza dello sport nell’università, per promuovere l’inclusione sociale, l’integrazione e la buona salute”.  Dichiara Scalisi.

Esprime soddisfazione per il nuovo incarico il Presidente di Controcampus, già senatore accademico, Alessandro Lipera: “confermiamo la crescita del nostro gruppo universitario ancora una volta, sono certo che la nostra associazione sarà in prima linea per collaborare insieme al nostro consigliere. Controcampus sarà presente con un suo rappresentante in uno degli organi superiori del nostro Ateneo”.

Lascia un commento


Translate »

Powered by WordPress Popup