AL VIA LA MOSTRA “ASTRO D’ARGENTO” DEDICATA A SANTA LUCIA

 Sabato 2 dicembre, ore 19.00, nell’elegante cornice di Palazzo Bufali (via Roma 219 a Belpasso) sarà inaugurata nell’ambito della rassegna “Dicembre al Bufali”, organizzata dalla Fondazione Margherita Bufali e la Pro Loco del comune etneo, il circolo cittadino Santa Lucia con il patrocinio del Comune di Belpasso, la mostra-evento di abiti e costumi “Astro D’Argento” organizzata dalla cattedra di Storia del Costume diretta dalla professoressa Liliana Nigro con il sostegno della Maison Du Cochon.
Oltre 25 le creazioni, esposte fino al 7 gennaio, realizzate dagli allievi dell’Accademia di Belle Arti e dagli stilisti emergenti della Maison Du Cochon, che tra estro, devozione ed alta sartoria omaggeranno la vergine Lucia unendo fede ed arte per un’esposizione dall’alto valore didattico. Insieme agli abiti degli stilisti Giordana Fichera, Gaetano Mannino, Roberto Di Mauro, Lorena Grisafi, Mariapaola Chillemi, Piero Giuffrida, Miriana Spinello, Francesca De Giorgio, Lidia Di Mauro, Iolanda Manara, Stefania Giuffrida, Giuliana Grillo, Luna Quinci, Francesca Riolo, Giulia Spampinato, Roberta Russo e Martina Panebianco saranno esposti anche le pregiate creazioni di Bettino Beppe Umana, devoto che ha creato uno speciale abito in onore della Santa. Inoltre sarà inaugurata anche “Luci di Luce”, mostra iconografica sulla Santa patrona Lucia, a cura del Circolo Cittadino S. Lucia, con opere provenienti da tutta la Sicilia e sarà possibile visitare anche il Presepe d’Arte con gli antichi pastori della Fondazione Dusmet, insieme ad un piccolo museo realizzato intorno alla ricostruzione di un’antica tipografia belpassese.
Le manifestazioni si collocano nel contesto della “Notte Bianca dei Musei”: saranno infatti aperti, fino a tarda ora, il Museo multimediale dei Carri di Santa Lucia “Mechané”, il Museo etnografico “Venerando Bruno”, la Chiesa Madre e la Casa del Fercolo di Santa Lucia, che si trovano proprio nelle vicinanze del Palazzo Bufali.
La serata sarà arricchita anche da un particolare quadro storico in cui quattro angeli, creati dallo stilista Gaetano Mannino, accompagneranno l’ingresso trionfale di Santa Lucia, interpretata dalla modella Lorena Crisafi, nello storico palazzo prima del taglio inaugurale del nastro per mano dell’architetto museologo e direttore del Castello di Donnafugata Giuseppe Nuccio Iacono.
Grande curiosità per l’esibizione canora di Liliana Nigro, accompagnata dai musicisti Vittorio Ugo Vicari e Gianluca Majeli, la quale canterà “All of me”, “Summertime” e “Santa Lucia” di Caruso sotto un particolare gioco piromusicale realizzato dai Fratelli di Chiarenza di Belpasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *