“Natale al Bellini” prosegue al Teatro Massimo Bellini con tre appuntamenti da non perdere

“Natale al Bellini” prosegue al Teatro Massimo Bellini con tre appuntamenti da non perdere

Prosegue con grande successo la rassegna “Natale al Bellini”, un gioioso invito del Teatro Massimo Bellini a condividere la magia della musica anche durante le feste di fine anno. «Nel corso delle Festività, lo spirito di aggregazione della città trae nuova linfa da questa rassegna, in cui le diverse anime della musica convergono per esaltare le emozioni, intense e condivise, che rendono speciali queste giornate», evidenzia il sindaco di Catania Enzo Bianco, Presidente del Consiglio d’Amministrazione del Bellini.

 Dopo l’entusiastica accoglienza riservata alla “Fantasia di Natale” che ha visto in primo piano l’Orchestra del Bellini diretta da Carmen Failla, sono in programma altre tre serate. Si riparte con il concerto fissato per mercoledì 27 dicembre alle 20.30 e incentrato sulle suggestioni del Gospel, che rivivranno nella magistrale interpretazione dell’ensemble Vincent Bohanan and The Sound of Victory Fellowship Choir. Protagonista il talentuoso ed eclettico artista newyorchese, che ha collaborato nel corso degli ultimi dieci anni con i migliori artisti gospel della scena americana, costruendosi una personalità musicale policroma ma inconfondibile.  Ad accompagnarlo sarà il coro del “The Sound of Victory Fellowship Choir”, composto da nove cantanti newyorkesi, tra Brooklyn e il Bronx, selezionati per versatilità e talento; con loro André James alle tastiere, Emmett Lee Walker IV al basso e Daniel J. Revell alle percussioni. Il viaggio musicale che propongono Vincent Bohanan e The Sound of Victory si muove tra le radici africane e il patrimonio gospel afro-americano più moderno. Da segnalare, tra le collaborazioni recenti, la partecipazione alla registrazione dell’ultimo lavoro discografico di Ce Ce Winans (artista gospel vincitore di diversi premi Grammy), e la partecipazione come coro a fianco di Mariah Carey.

Venerdì 29 dicembre alle 20.30 “Natale al Bellini” cambia genere e propone “Il suono dell’immagine” con il compositore Paolo Vivaldi che dirigerà la Soundtrack Sicily Orchestra formata per l’occasione e composta da giovani musicisti siciliani. Un’occasione da non perdere per ascoltare dal vivo le colonne sonore di Paolo Vivaldi, abbinate alla proiezione di estratti dai film e dalle fiction tv da cui sono tratte: “Rino Gaetano”, “Olivetti, la forza di un sogno” “Pietro Mennea, la freccia del Sud”, fino a “Non essere cattivo”. Un vero e proprio percorso narrativo raccontato attraverso la musica.

Infine il benvenuto al 2018 con il Concerto di Capodanno (1 gennaio, ore 19), che vedrà sul podio un maestro del calibro di Gianluigi Gelmetti, direttore principale ospite del Teatro.

Lascia un commento


Translate »

Powered by WordPress Popup