Visita Mattarella: Bianco, “Catania lo attende a braccia aperte”

Avrà luogo il prossimo 16 gennaio e, secondo il Sindaco, rappresenta “Un segno d’attenzione verso le periferie della nostra città e il mondo della Cultura catanese”. Il Presidente della Repubblica a Librino assisterà alla consegna della prima tranche del Parco di orti e frutteti urbani, poi prenderà parte all’intitolazione di un viale a Carlo Azeglio Ciampi e infine presenzierà alla prima della “Rondine” che apre la stagione del Bellini

“Catania attende a braccia aperte il presidente della Repubblica Sergio Mattarella”.
Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco parlando dei principali appuntamenti del programma della visita prevista per il pomeriggio del prossimo 16 gennaio.
“Il Presidente Mattarella – ha sottolineato – sarà il primo Capo dello Stato a visitare Librino, come segno di attenzione a un quartiere in cui Catania gioca una partita importante per proprio futuro. Qui inaugurerà la prima tranche del Parco di orti e frutteti urbani che si sta sviluppando in quel territorio e assisterà alla consegnerà dei lavori della rimanente parte dell’opera, dove sarà realizzata anche una pista ciclabile. Poi presenzierà alla cerimonia di intitolazione di un viale cittadino a un grande Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, che Catania vuole ricordare. Inviteremo alla cerimonia i sindaci della Città Metropolitana e del Distretto del Sud-Est Sicilia”.
Il Presidente Mattarella presenzierà in serata alla prima della “Rondine” di Giacomo Puccini.
“Per la prima volta – ha detto Bianco – il Capo dello Stato all’inaugurazione della stagione lirica del Teatro Massimo Vincenzo Bellini: un riconoscimento del Presidente alla Catania che ama la Cultura, a tutti i cittadini appassionati di Musica e al nostro Teatro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *