Viabilità e decoro tra il viale Rapisardi e via Castaldi

 Viabilità e decoro tra il viale Rapisardi e via Castaldi

Riceviamo e pubblichiamo

 

Catania 22 Marzo- Traffico, mercati ambulanti completamente illegali che prendono possesso dei marciapiedi e parcheggio selvaggio. Tra il viale Mario Rapisardi e via Sabato Martelli Castaldi l’amministrazione comunale non può pensare di risolvere l’intera questione legata alla sicurezza e alla vivibilità del quartiere solo rifacendo il manto stradale. Da anni il sottoscritto Erio Buceti, consigliere della municipalità di “Cibali-Trappeto Nord- San Giovanni Galermo” chiede più controlli e vivibilità lungo un’ampia area divisa tra la IV e la V circoscrizione di Catania. Gli interventi sull’asfalto da soli non bastano perchè, tra il viale Rapisardi e via Sabato Martelli Castaldi, nel corso di continui sopralluoghi e dialoghi con i residenti ed i commercianti della zona ho potuto riscontrare la necessità di ottenere maggiori controlli per evitare che bancarelle “monta e smonta” senza nessun tipo di licenza o permesso prendano il controllo di passaggi pedonali e parcheggi limitando enormemente gli stalli a disposizione e contribuendo ad aumentare così il problema del posteggio selvaggio in doppia fila e perfino davanti alle pensiline dell’autobus o davanti ai cassonetti dei rifiuti. Non solo,in questo contesto serve pure il potenziamento della pubblica illuminazione visto che i lampioni dotati di sistema a led fanno luce solo per pochi metri. Una situazione assolutamente insoddisfacente con i cittadini che continuano a lamentarsi. Richieste che riguardano pure l’istallazione di passaggi pedonali rialzati per evitare che i pedoni vengano investiti dal solito pirata della strada sia di giorno che di notte.

 

 

IL CONSIGLIERE DELLA IV MUNICIPALITA’

ERIO BUCETI

Lascia un commento


Translate »