Conclusa la Festa dell’Aeronautica Militare a Catania

Conclusa la Festa dell’Aeronautica Militare a Catania

Nel periodo dal 16 al 28 marzo 2018, si è svolto l’evento “Festa dell’Aeronautica Militare” organizzato nella galleria dell’ospitante Centro Commerciale “Porte di Catania”.

Per l’Arma Azzurra è stata l’occasione per raccontarsi ed illustrare le proprie attività quotidiane con la testimonianza umana e professionale del proprio personale proveniente da Roma, da Sigonella e dagli Enti Aeronautici della Sicilia Orientale.

Tra i temi promossi quello di un’Aeronautica Militare (AM) forte innanzitutto del valore degli uomini e delle donne che la compongono, motivati ed entusiasti, e che cercano di mantenere l’umiltà, la motivazione ed il gruppo, ingredienti essenziali per poter essere una squadra unita sempre più utile al Paese.

Un velivolo F-104 in mostra statica posizionato come pronto a spiccare il volo all’ingresso del centro commerciale: un trasporto eccezionale dalla Base Aerea di Sigonella iniziato nella primissima mattinata del 15 marzo, mentre in quella del 29 marzo è ritornato in mostra statica sul piazzale Bandiera della base Siciliana.

All’interno, nella galleria del centro, particolari vari di velivoli, un motore dell’Atlantic, la storia dell’AM illustrata con stampe, pannelli e fotografie, le derive dei velivoli delle Frecce Tricolori e altro materiale di interesse AM. Sono state queste le principali argomentazioni ed attrattive delle 13 giornate dell’evento, con la presenza di circa 320 mila visitatori che hanno gremito il centro commerciale attirati dal fascino dell’Arma Azzurra e dall’ebbrezza di volare sul simulatore interattivo delle Frecce Tricolori, sul quale hanno volato migliaia di ragazzi e visitatori. Tanti e svariati i commenti positivi lasciati da grandi e piccoli subito dopo il volo simulato.

Tantissimi gli studenti provenienti dagli Istituti Superiori delle provincie Siciliane di Catania, Messina, Siracusa, Ragusa, Caltanissetta, che si sono confrontati direttamente con gli specialisti dell’AM che hanno riservato loro vari percorsi informativi, incontri a tema e le possibilità post diploma.

Durante la manifestazione, l’AM è stata affiancata da diverse realtà locali quali gli stand del 52° Club Frecce Tricolori di Acireale, dell’Associazione Arma Aeronautica di Catania e delle altre Sezioni del comprensorio, degli studenti dell’Istituto Tecnico Aeronautico Statale “Arturo Ferrarin” di Catania e con un’estemporanea di pittura dei ragazzi dell’Istituto Artistico “Emilio Greco” della stessa città.

Oltre alle presentazioni giornaliere a tema sulle attività AM, a cura di professionisti del settore, il centro commerciale ha organizzato a latere una serie di eventi tutti dedicati al volo e richiamanti l’Arma Azzurra: esibizioni sportive, di difesa personale, di arti marziali, di danza e di ballo, l’allegria della scuola country Sicily, le performance della ginnastica artistica, del teatro di strada e del circo. Particolare sensazione hanno suscitato le evoluzioni aeronautiche disegnate sulla sabbia da una nota artista siciliana.

Si precisa che, il calendario della manifestazione ha subito l’annullamento di tutti gli eventi della giornata conclusiva del 28 marzo a Porte di Catania: la cerimonia militare per il 95° anniversario della fondazione dell’AM e gli altri spettacoli organizzati per l’intera giornata. Infatti, nell’occasione il centro commerciale e l’AM di Sigonella hanno voluto mostrare il loro cordoglio unendosi al lutto cittadino e al dolore delle famiglie di Dario Ambiamonte e Giorgio Grammatico, i due Vigili del Fuoco recentemente deceduti a Catania durante l’espletamento del loro servizio. Nel contempo, il gesto è stato anche un augurio per la pronta guarigione degli altri pompieri rimasti seriamente feriti nell’accaduto.

Sempre nel ricordo luttuoso citato, sulla Base Aerea di Sigonella si è tenuta nella mattinata del 28 marzo una solenne alza bandiera, alla presenza di tutto il personale del sedime, presieduta dall’Ispettore dell’Aviazione per la Marina Generale di Brigata Aerea Amedeo Magnani.

A conclusione dell’evento “Festa dell

sdr

’Aeronautica Militare” alle “Porte di Catania”, sono seguite le parole di apprezzamento per tutta l’AM del Direttore centro commerciale Ing. Pasquale Barbaro, con la speranza – ha aggiunto – di poter ripetere al più presto la collaborazione. A queste parole si è associata anche la conduttrice e madrina dell’evento, Rosanna Battista.

Il Comandante della Base Aerea di Sigonella, Colonnello Pilota Francesco Frare ha detto di essere molto soddisfatto dell’andamento della manifestazione e di come, grazie alla collaborazione con Porte di Catania, la Forza Armata sia riuscita a farsi meglio conoscere dai Cittadini Siciliani.

Lascia un commento


Translate »

Powered by WordPress Popup