MILITELLO IN VAL DI CATANIA – Manca poco al debutto del Militello Independent Film Fest

MILITELLO IN VAL DI CATANIA – Manca poco al debutto del Militello Independent Film Fest

Ultimata dal direttore artistico Daniele Gangemi e dal suo staff la selezione dei sessantuno lavori in concorso – tra lungometraggi, cortometraggi, videoclip e documentari – che verranno proiettati durante la tre giorni, dal 31 agosto al 2 settembre, si attende adesso la conferenza stampa di venerdì 24, alle 10.30, presso il Palazzo Municipale (ex Convento dei Benedettini), alla presenza del sindaco Giovanni Burtone, del direttore artistico del festival Daniele Gangemi, e dei giurati Daniele Pilli e Cinzia Castania.

“L’evento – ha dichiarato il sindaco Burtone – servirà a promuovere la bellezza dei luoghi, l’importanza dei beni culturali ed ambientali del territorio, e la promozione di Militello come location per set cinematografici.”

Durante la conferenza stampa saranno ufficializzati i finalisti, e si conosceranno i criteri di partecipazione al Contest di cortometraggi, il concorso rivolto a chiunque ami il cinema e voglia cimentarsi nella realizzazione di un’opera nei sette giorni prima del festival.

A votare le opere una giuria d’eccezione, che decreterà la migliore per ogni categoria: il Maestro Paolo Buonvino, il produttore Paolo Saviolo, lo scrittore Ottavio Cappellani, la regista Cinzia Castania, il regista Daniele Ciprì, l’attrice e talent scout Manuela Metri, l’attrice Fioretta Mari, che avrà anche il ruolo di Presidente del Contest-Cortometraggi, e gli attori Daniele Pilli e Claudia Vismara, giurati del Contest.

Al migliore attore o attrice verrà assegnata una prestigiosa borsa di studio di quattro settimane al Lee Strasberg Theatre&Film Institute of Hollywood, sede di New York.

Madrina dell’evento Selene Caramazza, attrice siciliana vincitrice di numerosi premi in Italia ed all’estero, tra i quali “Miglior Attrice” al Festival de Cine Europeo de Sevilla

Lascia un commento


Translate »