72 candeline per il calcio Catania

72 candeline per il calcio Catania

Ricorre oggi il settantaduesimo anniversario della fondazione del Calcio Catania ed è festa, per chi ama la nostra maglia.

Con grande orgoglio, celebriamo un club che sommando gli anni non invecchia ma cresce, scrivendo nuovi capitoli di una bellissima storia di sport e sentimenti.

Con Voi e grazie a Voi, amici rossazzurri, avremo sempre la forza e l’entusiasmo per affrontare ogni sfida.

Abbiamo tanti doveri: tutelare i nostri diritti, non accettando atti illegittimi e profonde ingiustizie; dare più del massimo in campo, per ottenere risultati sempre migliori; guidare con lungimiranza la nostra società, che per merito di tutti è nel ristretto gruppo delle nobili mai rifondate del calcio italiano, alla scoperta di un futuro all’altezza della Vostra passione.

Voi siete per noi, tifosi del Catania, forza per compiere i doveri e ragione per affermare i diritti.

IL COMPLEANNO DEL CALCIO CATANIA: IERI, OGGI, DOMANI

C’era una volta e ci sarà sempre, da allora, un numero magico come il Liotru, ugualmente capace di suscitare emozioni irripetibili ed uno spirito d’appartenenza che unisce nel tempo e nello spazio: 11.700, matricola federale del Calcio Catania nato sotto l’Elefante il 24 settembre 1946.

È il compleanno del nostro club, è un secondo compleanno per ognuno di noi innamorati dei colori, dello stemma, dell’identità rossazzurra: tifosi, calciatori, tecnici, dirigenti e collaboratori della società, dalla prima squadra alle formazioni del settore giovanile, tutti vivono oggi un giorno speciale anche sul piano personale, proiezione di un sentimento prorompente e della fierezza di essere Calcio Catania.

Il Catania è il club che non muore mai, lo dice la sua storia: in alcuni momenti sembrava destinato a perdere la sua matricola ma infine è riuscito sempre a difenderla, grazie al sacrificio, all’abnegazione, alla generosità ed alla voglia di riscatto di uomini coraggiosi.

Lascia un commento


Translate »