L’effigie della Madonna di Loreto, patrona degli Aviatori, in visita a Fontanarossa

L’effigie della Madonna di Loreto, patrona degli Aviatori, in visita a Fontanarossa


Di Monica Colaianni – Domenica 2 febbraio l’effigie della Madonna di Loreto è stata accolta nella chiesa di Fontanarossa dagli uomini e le donne dell’Aeronautica Militare insieme alle loro famiglie, dove si è svolta una Santa Messa officiata da Don Alfio Spampinato, cappellano militare in pensione. La Messa è stata accompagnata da canti sacri intonati dalla bellissima voce di Sandra Fallica.

Un’altra tappa questa del percorso per i festeggiamenti in occasione del Giubileo Lauretano, l’Anno Santo promosso per la proclamazione della Beata Vergine Lauretana patrona degli Aeronauti. La Madonna di Loreto  ha raggiunto l’aeroporto di Sigonella  lo scorso 24 gennaio per incontrare tutti i devoti nel contesto della circoscrizione dell’Aeronautica Militare comprendente le province centro orientale della Sicilia.

<<In occasione del Giubileo Lauretano – spiega il Colonnello Piota Gianluca Chiriatti, comandante della circoscrizione AM del Comando Aeroporto e del 41° Stormo di Sigonella- è stata creata questa effigie itinerante che è atterrata a Sigonella nei giorni scorsi e per noi dell’Aeronautica Militare questi sono giorni di privilegio perchè possiamo averla vicino a noi. Il calendario, che inizialmente prevedeva un certo numero di eventi,  si è riempito e questo dimostra anche la grandissima vicinanza che vi è da parte di tutto il territorio. Giovedì 30 abbiamo preso parte alla messa in onore di Sant’Agata e delle Forze Armate, l’Arcivescovo di Catania in questa occasione ci ha dato il grande onore di poter condividere quel momento con l’effigie della Madonna di Loreto all’interno della Cattedrale. Ora dopo la tappa di oggi a Fontanarossa ci attendono altre importanti tappe e momenti di condivisione>>.

 

Lascia un commento


Translate »