Campisi: restituito decoro ad una zona abbandonata da anni

Campisi: restituito decoro ad una zona abbandonata da anni

A seguito della richiesta del presidente del comitato di Canalicchio, Claudio Carnazza, l’Assessore Fabio Cantarella e il Consigliere Comunale Alessandro Campisi hanno effettuato un sopralluogo in via Generale di San Marzano per verificare alcune criticità sollevate dagli abitanti della via.
Nello specifico, oltre allo stato di abbandono delle aree verdi, è stata rilevata la presenza di un albero di pino cresciuto a dismisura che ha rappresentato un concreto pericolo per l’incolumità pubblica, come ha dimostrato la caduta accidentale di uno dei suoi grossi rami.

L’ Assessore ha chiesto l’intervento della squadra della Catania Multiservizi che, in meno di 24 ore, ha messo in sicurezza l’albero di pino, potato gli oleandri e ripulito tutta l’aiuola, ridando il giusto decoro a una zona totalmente abbandonata.
“La zona, che versa in condizioni di degrado da anni, ha finalmente ricevuto la giusta attenzione da parte dell’amministrazione comunale ed è tornata ad essere il fiore all’occhiello del quartiere di Canalicchio.
L’ Assessore Cantarella, sempre attento e preciso, è intervenuto tempestivamente quindi ringrazio lui e la squadra della Catania Multiservizi per la grande sensibilità e per l’ottimo lavoro effettuato” dichiara il consigliere Alessandro Campisi.
“Ringrazio l’Assessore Fabio Cantarella e il Consigliere Comunale Alessandro Campisi a nome di tutti gli abitanti di via Generale di San Marzano. Grazie mille, è stato il più bel regalo di Natale” queste le parole del presidente del comitato di Canalicchio, Claudio Carnazza.

Lascia un commento


Translate »