Talk For 5G: Alessandro Porto (Ass. Comune di Catania): “Le nuove tecnologie, le reti digitali ultraveloci e l’intelligenza artificiale requisiti indispensabili per promuovere ricchezza e sviluppo del territorio”

Talk For 5G: Alessandro Porto (Ass. Comune di Catania): “Le nuove tecnologie, le reti digitali ultraveloci e l’intelligenza artificiale requisiti indispensabili per promuovere ricchezza e sviluppo del territorio”

Roma, 22 giugno 2021 – Si è tenuto il sesto TalkFor5G promosso da Fondazione Ottimisti & Razionali e INWIT dal titolo “Ready & Start! La smart city è connessa”. Il ciclo di eventi TalkFor5G, iniziato a gennaio, ha l’obiettivo di contribuire alla riduzione delle fake news sul 5G e a comprendere cosa comporta l’avvento della tecnologia di quinta generazione in Italia attraverso l’analisi dell’impatto delle nuove reti su alcuni settori chiave come sanità, industria 4.0, turismo, università e smart cities.

Al talk hanno partecipato i rappresentanti della Camera dei Deputati, l’On. Vincenza Bruno Bossio (PD), Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni, l’On. Claudia Porchietto (FI), Commissione Finanze, e l’On. Davide Serritella (M5S), Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni, degli enti locali Eugenio Seccia, Assessore all’innovazione tecnologica del Comune di Pescara e Alessandro Porto, Assessore all’innovazione tecnologica e Smart cities del Comune di Catania, e Michelangelo Suigo, Direttore Relazioni Esterne Comunicazione & Sostenibilità di Inwit.

Nel corso dell’evento, moderato da Claudio Velardi, Presidente della Fondazione Ottimisti & Razionali (FOR), si è discusso di come costruire un nuovo modello “smart” di gestione delle città, dove nuove tecnologie costituiranno le leve strategiche per migliorare la qualità della vita dei cittadini e di come, lo sviluppo del 5G, con la diffusione dell’IOT permetterà di fare un salto in avanti e accelerare la costruzione delle città intelligenti.

“La città di Catania, grazie al suo patrimonio tecnologico e digitale, punta a diventare centro di riferimento dell’innovazione tecnologica per tutto il sud Italia, al momento garantisce servizi di architettura informatica multiente in continua implementazione non solo al comune ed ai suoi utenti ma anche ai comuni dell’area metropolitana, a numerosi Enti pubblici locali e società partecipate – ha dichiarato Alessandro Porto, Assessore all’innovazione tecnologica e Smart cities del Comune di Catania – . Le nuove tecnologie, le reti digitali ultraveloci e l’intelligenza artificiale sono requisiti indispensabili per promuovere ricchezza e sviluppo del territorio a vantaggio delle giovani generazioni”.

“INWIT sta fornendo il suo contributo allo sviluppo capillare del 5G, e quindi delle smart cities, con nuove torri e con micro-coperture dedicate indoor e outdoor con sistemi Distributed antenna system (Das) e small cells – ha dichiarato Michelangelo Suigo, Direttore Relazioni Esterne, Comunicazione & Sostenibilità di Inwit – Ci troviamo in una fase fondamentale per porre le basi per un ecosistema digitale resiliente, innovativo e socialmente condiviso, elemento indispensabile per costruire le città del futuro che, grazie alle nuove tecnologie, saranno in grado di affrontare i grandi cambiamenti demografici, urbani, ecologici e produttivi dei prossimi anni”.

Lascia un commento


Translate »