Passaggio della Campana Rotary Catania Ovest: Alberto Lunetta nuovo presidente

Passaggio della Campana Rotary Catania Ovest: Alberto Lunetta nuovo presidente

Si è svolta lunedì 5 luglio, presso l’Hotel Nettuno di Catania, la tradizionale Cerimonia annuale del Passaggio della Campana del Rotary Club Catania Ovest durante la quale Il Presidente uscente Gina Occhipinti ha consegnato il Collare al nuovo Presidente Alberto Lunetta che dirigerà il Club per l’anno rotariano 2021/2022.

Alla Cerimonia hanno partecipato il PDG (Past District Governor) Francesco Milazzo, l’Assistente del PDG Alfio Di Costa, Loredana Caltabiano e del quello del Governatore Distrettuale in carica Gaetano De Bernardis, Eusebio Mirone.

Il Presidente uscente Occhipinti, alla quale va il merito di avere eccellentemente tenuto la barra dritta nei mesi scorsi caratterizzati da lockdown intermittenti, che hanno reso complicata la gestione e la vita associativa del club, ha illustrato i traguardi raggiunti alla fine del suo mandato. Tra i principali obiettivi raggiunti , oltre a diversi incontri sui vari temi del calendario rotariano, (dialogo interreligioso, storia delle epidemie in Sicilia, violenza di genere e alfabetizzazione e istruzione di base) si annoverano la donazione di sei tablet all’Istituto onnicomprensivo Dusmet-Doria di Librino a Catania, nata da un progetto di collaborazione tra USAID e Rotary International, e soprattutto il progetto di Permacultura presso WonderLad, una struttura che si occupa di rendere diagnosi e percorso meno traumatico per bambini affetti da malattie oncologiche e genitori. Un’iniziativa che ha visto protagonisti per diversi mesi anche i giovani dell’Interact e del Rotaract. Un progetto che ha ricevuto un riconoscimento durante il recente Congresso del Distretto Rotary 2011 che si è svolto presso il Centro Fieristico le Ciminiere di Catania. Presenti alla serata anche i fondatori della LAD ONLUS Cinzia Favara Scacco presidente ed Emilio Randazzo segretario generale.

Dopo avere ringraziato il Presidente uscente Gina Occhipinti e il suo Direttivo per avere gestito egregiamente il club nonostante la pandemia, nel suo discorso di insediamento, Il Presidente Lunetta ha illustrato le linee guida del suo anno di servizio. Lunetta ha spiegato che il filo conduttore nel suo anno sarà in sintonia con le indicazioni del Presidente internazionale Shekhar Mehta il quale ha scelto come tema: “Servire per cambiare vite”. Una chiara esortazione ai soci di tutto il mondo ad “essere più coinvolti nei progetti di service contrasto a tutte le nuove povertà ed all’emarginazione che produce disagio, sofferenza, squilibrio, tensioni e violenza. Emarginazione che è spaventosamente aumentata negli ultimi anni, prima a causa di una lunga crisi economica e adesso per via delle restrizioni imposte dalla pandemia.

Lunetta ha inoltre ha sottolineato che, oltre alle attività ambientali  che includono anche un corso di formazione di Apicoltura per un gruppo di minori dell’area penale esterna in carico all’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di Catania, verrà posta particolare attenzione al tema dell’uguaglianza di genere e l’empowerment di donne, ragazze e bambine, precondizioni essenziali per l’eradicazione della povertà e la costruzione di una società globale basata sul rispetto dei diritti umani.

Durante la conviviale, è stata conferita la massima onorificenza rotariana, “Paul Harris” alla socia Mercedes Turco per lo straordinario supporto fornito al presidente durante i mesi della pandemia.

Lunetta guiderà un nuovo consiglio direttivo composto dal vice presidente Giovanni Aloisio, dal segretario Antonio Distefano, dal tesoriere Luigi Distefano, dal prefetto Antonio Ligresti, e dai consiglieri Michela Cavallaro, Giansalvo Sciacchitano, Fabio Angiolucci, Vito Pirrone e Gaetano Pirrone.

Lascia un commento


Translate »