Fugge dal catanese a Raffadali (Ag), con una 13enne. In manette un 27enne maliano

ShareCarabinieri Agrigento. Fugge dal catanese a Raffadali con una 13enne. In manette un 27enne maliano. Ieri, in tarda serata, i Carabinieri della Stazione di Raffadali hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Agrigento, nei confronti di un maliano 27enne, ritenuto responsabile dei reati di atti sessuali con minorenne e … Leggi tuttoFugge dal catanese a Raffadali (Ag), con una 13enne. In manette un 27enne maliano

SEQUESTRATA MAXI DISCARICA ABUSIVA IN AREA SOTTOPOSTA A VINCOLO PAESAGGISTICO

Comiso (RG) – Nel prosieguo degli accertamenti avviati nel mese di aprile ultimo scorso nell’area di Comiso, i Carabinieri del NOE di Catania, collaborati dal Comando della Stazione Carabinieri di Comiso, a conclusione di mirata attività ispettiva nel settore della gestione dei rifiuti, pianificata a livello nazionale del Comando Carabinieri Tutela Ambientale, hanno rinvenuto e posto sotto sequestro una maxi discarica abusiva di materiali inerti in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico in località Muraglia di Comiso.

Secondo le prime rilevazioni tale discarica è risultata avere un’estensione di oltre 3.000 mq. e uno sviluppo in altezza di circa 15 m. E’ statoquindi stimato l’illecito conferimento, certamente avvenuto del corso degli ultimi anni, ed il conseguente abbancamento, di oltre 45.000 mc. di inerti e materiale cementizio vario.

Dalle prime verifiche è emerso che la conduzione della discarica è stata operata in maniera totalmente abusiva, in assenza di qualsiasi autorizzazione in materia.

Sul posto è stato chiamato ad intervenire personale dell’ARPA di Ragusa che ha eseguito i primi campionamenti dei materiali rinvenuti al fine di accertarne l’esatta tipologia.

L’area in questione e tutti i rifiuti presenti sono stati sottoposti a sequestro.

Il provvedimento è stato convalidato dal G.I.P. del Tribunale di Ragusa su parallela richiesta da parte del Magistrato titolare del fascicolo d’indagine.

Continua ad aggravarsi il già pesantissimo quadro di danno ambientale derivante dalle attività abusivamente condotte in località Muraglia. Dopo la maxi cava abusiva sequestrata nello scorso mese di aprile, una parte dell’enorme scavo prodotto è risultata oggi essere stata utilizzata quale discarica abusiva, con l’ennesimo grave danno all’ambiente ed al patrimonio paesaggistico della zona.

I proprietari dell’area sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria per Gestione di rifiuti non autorizzata – Discarica Abusiva -, esecuzione di opere su beni con vincolo paesaggistico senza la prescritta autorizzazione per deturpamento e distruzione di bellezze naturali.

Maltrattava la moglie e abusava del figlio, tratto in arresto dai Carabinieri

Share Questa Procura Distrettuale della Repubblica, nell’ambito di indagini a carico di un catanese di 36 anni, indagato per i reati di maltrattamenti contro familiari, lesioni personali aggravate,violenza sessuale aggravata, commessi in danno della moglie, di anni 40, nonché di atti sessuali commessi sul figlio minorenne, di anni 12, ha richiesto ed ottenuto la misura cautelare in carcere eseguita dai Carabinieri della Stazione di Catania Ognina.  Le indagini, coordinate dal pool di magistrati qualificati sui reati che … Leggi tuttoMaltrattava la moglie e abusava del figlio, tratto in arresto dai Carabinieri

Malasanità: chiusa la casa di cura “Di Stefano Velona”

Share All’esito di una lunga e complessa attività investigativa diretta da questa Procura della Repubblica, nella mattinata del 31 gennaio 2019 i Carabinieri del Nas di Catania hanno dato esecuzione ad un’ordinanza del GIP con la quale venivano emesse misure cautelari reali e personali a carico degli Amministratori, del Direttore Sanitario e di tre sanitari … Leggi tuttoMalasanità: chiusa la casa di cura “Di Stefano Velona”

Operazione Narcos, 17 arresti per traffico di stupefacenti

ShareNella mattinata odierna, su delega della Procura della Repubblicadi Caltagirone, i Carabinieri del Comando Provinciale di Catania,coadiuvati da militari della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggimento “Sicilia”, dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia”, del Nucleo Cinofili di Nicolosi e del 12° Nucleo Elicotteri, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari delTribunale di Caltagirone, nei confronti di 17 soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione, spaccio e traffico di sostanze stupefacenti. Il provvedimento trae origine … Leggi tuttoOperazione Narcos, 17 arresti per traffico di stupefacenti

I CARABINIERI DEL N.O.E. DI CATANIA HANNO SEQUESTRATO UNA CAVA ABUSIVA

ShareI Carabinieri del Comando per la Tutela Ambientale  – Nucleo Operativo Ecologico di Catania –, collaborati dai Carabinieri del Comando Stazione di Nicolosi, nella prosecuzione delle attività di controllo avviate già da tempo nel territorio di alcuni Comuni facenti parte dell’estensione del Parco dell’Etna, hanno effettuato un nuovo sequestro d’iniziativa di un’area posta in località Casellaccia del Comune di Nicolosi, sorprendendo, in flagranza di reato … Leggi tuttoI CARABINIERI DEL N.O.E. DI CATANIA HANNO SEQUESTRATO UNA CAVA ABUSIVA

Operazione “Carthago2”: 26 persone in manette appartenenti al clan Santapaola

Share Alle prime ore del mattino, su delega di questa Direzione Distrettuale Antimafia, circa duecento militari del Comando Provinciale di Catania hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Catania,  nei confronti di 26 persone, per associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al … Leggi tuttoOperazione “Carthago2”: 26 persone in manette appartenenti al clan Santapaola

I risultati operativi conseguiti dall’Arma dei Carabinieri etnea

ShareI Carabinieri di Catania dal 1° gennaio al 31 dicembre 2016, nell’attività di controllo del territorio hanno effettuato oltre 56.000 pattuglie e perlustrazioni nel corso delle quali sono state identificate più di 240.000 persone. Significative sono, al riguardo, le circa 620 mila chiamate, quasi 1700 al giorno, pervenute nel 2016 alle Centrali operative del Comando … Leggi tuttoI risultati operativi conseguiti dall’Arma dei Carabinieri etnea

L’Arma dei Carabinieri festeggia il 203° anniversario dalla fondazione

Share Oggi,presso la caserma “Vincenzo Giustino” di Piazza Giovanni Verga, storica sede del Comando Provinciale Carabinieri di Catania, è stata celebrata la cerimonia per il 203° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Durante l’evento, che ha visto schierati un Reparto di formazione con rappresentanze delle singole specialità dell’Arma, degli organismi di rappresentanza e dell’Associazione Nazionale Carabinieri, il … Leggi tuttoL’Arma dei Carabinieri festeggia il 203° anniversario dalla fondazione

Operazione Orfeo, duro colpo alla Famiglia Santapaola-Ercolano

ShareAlle prime ore del mattino, su delega di questa Direzione distrettuale Antimafia, circa duecento militari del Comando Provinciale Carabinieri di Catania, supportati dai reparti specializzati (Compagnia di Intervento Operativo del XII Battaglione “Sicilia” e Nucleo Cinofili), hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale … Leggi tuttoOperazione Orfeo, duro colpo alla Famiglia Santapaola-Ercolano

Translate »