IL CONCERTO DI NATALE DI MUSICA BAROCCA ALLA BADIA DI SANT’AGATA

ShareCATANIA – L’atmosfera tenera e sentimentale della “Pastorale per la Notte di Natale” di Johann David Heinichen (1683-1729) ha connotato con fili musicali avvolti nel racconto evangelico il concerto “La Natività nel secolo dei Lumi”, presentato nella Badia di Sant’Agata dalla SìBarO’ Orchestra diretta da Angelo Litrico. Eseguito anche il “Concerto grosso in sol minore fatto per la Notte … Leggi tuttoIL CONCERTO DI NATALE DI MUSICA BAROCCA ALLA BADIA DI SANT’AGATA

Facchinetti e Fogli “Insieme” infiammano il Metropolitan

Di Elisa GuccioneSi alza il sipario, le luci invadono il palcoscenico colorando la platea e un boato accoglie Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, i quali hanno scelto il Metropolitan di Catania per il loro unico concerto siciliano dell’inedito tour “Insieme”, che li vede protagonisti dopo i solenni festeggiamenti dei 50 anni di carriera dei Pooh.

Le loro voci con gli imitati ma inimitabili gorgheggi di Facchinetti con il suo inconfondibile “Dio delle città” di Uomini Soli o la straordinaria “Donna del mio amico” infiammano il caloroso pubblico catanese che da sempre ha instaurato un legame speciale con i Pooh affollando i botteghini anche dopo l’ultimo concerto di Bologna nel dicembre 2016. 

A due anni di distanza dallo stop alle scene dei Pooh la coppia Facchinetti Fogli canta su e giù per l’Italia ben quattro repertori: quello dei Pooh, principalmente la produzione discografica legata agli anni settanta e ottanta con un’ottima incursione negli anni novanta con i brani “Uomini Soli”, “Il cielo è blu sopra le nuvole” e “La donna del mio amico”, le canzoni da solisti di Fogli come l’immancabile “Storie di tutti i giorni”, “Mondo”, “Malinconia”, Ti prego di ascoltare” e “Che ne sai” passando per le struggenti note vestite da Valerio Negrini per i brani “Fai col cuore” e “Ma che vita la mia” per i momenti dedicati alla carriera solista di Roby Facchinetti e ovviamente non poteva mancare il brano presentato a Sanremo 2018 “Il segreto del tempo” con molti delle canzoni dell’album “Insieme”.

Bella l’intesa sul palco dei due artisti non solo musicalmente ma anche durante i divertenti siparietti con il pubblico, dove il botta e risposta tra Facchinetti e Fogli non può non conquistare e divertire. Intensi i momenti da solisti in cui il bergamasco Roby Facchinetti, da padrone indiscusso della scena, conquista sin dalle prime note con le immortali “Ci penserò domani” e “Cosa dici di me”. 

Coinvolgente l’inedita versione a due voci di “Notte a sorpresa” e “Noi due nel mondo nell’anima” fino ad arrivare ad un finale incandescente con un assalto del pubblico ai piedi del palco che dopo essersi commosso sulle note di “Alessandra”, “Quando una lei va via” e “Nascerò con te” regala meritati applausi e un tifo da stadio sul finale con le storiche ma sempre attuali “Piccola Katy”, “Dammi solo un minuto”, “Tanta voglia di lei” e “Pensiero” per due artisti che hanno saputo sapientemente cavalcare mezzo secolo di storia tra musica e amicizia dispensando emozioni ad oltre quattro generazioni di italiani.

Il concerto di Natale e dintorni con Antonello Tonna, Laura Lo Re e Dario Miano

ShareGiorno 9 dicembre, alle ore 20, nella splendida cornice di Villa Itria a Viagrande, si svolgerà ‘Il concerto di Natale e dintorni’ eseguito da un ensemble, formato da Antonello Tonna al pianoforte, Laura Lo Re alla voce e Dario Miano  al Sax. Uno spettacolo accattivante dal sapore tipicamente natalizio composto dalle tradizionali melodie che ci riportano e ci legano a questa sentita ricorrenza … Leggi tuttoIl concerto di Natale e dintorni con Antonello Tonna, Laura Lo Re e Dario Miano

Una “FENOMENALE” Gianna Nannini al Pal’Art Hotel di Acireale

Share Servizio di Monica Colaianni – Una “FENOMENALE” Gianna Nannini ha incantato il suo folto e scatenato pubblico che, ieri sera, ha riempito il Pal’Art di Acireale, ultima tappa in Sicilia organizzata da Giuseppe Rapisarda Management. La Nannini ha tenuto due ore di concerto che ha emozionato il pubblico facendolo ballare e cantare a ritmo … Leggi tuttoUna “FENOMENALE” Gianna Nannini al Pal’Art Hotel di Acireale

All’Ambasciatori tra passione e musica in scena la commedia musicale “Sinatra, The Voice”

ShareIl mito di Frank Sinatra e la sua leggendaria storia di figlio di emigranti siciliani ad artista americano più famoso al mondo rivivrà venerdì 6 aprile, ore 20.30, sul palco del Teatro Ambasciatori. La commedia musicale “Sinatra, The voice”, diretta e adattata per le scene da Gisella Calì con le coreografie e la direzione artistica … Leggi tuttoAll’Ambasciatori tra passione e musica in scena la commedia musicale “Sinatra, The Voice”

Un Pal’Art Hotel stracolmo per assistere al “Wanted Italian Tour”di Zucchero

Di Monica Colaianni – Non c’è che dire  Zucchero è sempre “Quella sana e consapevole libidine….” che fa ballare tutti a ritmo in blues. Un Pal’Art Hotel di Acireale stracolmo per il “Wanted Italian tour 2018”, una tappa in Sicilia organizzata da Giuseppe Rapisarda Management.
L’artista sale sul palco alle ore 21:00 e da inizia allo spettacolo con “Parmigiano reggiano”, per poi continuare con “13 buone ragioni”, “10 More days”, “Hey Lord”,  “L’anno dell’amore”, “Fatti di sogni” e “Un’altra storia”.
“Sono contento di essere qui! era da tanto che non passavo da queste parti”,  a queste parole di Zucchero dal pubblico parte un forte applauso e “un sei grande”, dopo riparte la musica con “Vedo nero”.

Il pubblico si alza in piedi e riprende a ballare sulle gradinate, in platea senza fermarsi un momento. E lo spettacolo continua con “Baila”,  “Never is moment”,  “Il volo”,  “Ridammi il sole”, “Amen” e “Miserere”, in quel momento in un filmato appare l’indimenticabile Pavarotti, “Ciao Luciano” dice Zucchero, un momento questo misto di nostalgia e di grande commozione.
Prima di continuare con la terza parete dello spettacolo Zucchero lascia il palco alla sua band, formata da dodici artisti provenienti da tutto il mondo che intrattiene il pubblico con una musica dal ritmo incalzante.
L’artista torna sul parco e riprende il “Wanted”con “Libidine”, “Scintille”, “Per colpa di chi” e “Diavolo in me”. Alla fine, al pubblico entusiasta che non smette di applaudire,  Zucchero, concede un bis concludendo lo spettacolo cantando altri tre brani e un sentito e caloroso “Arrivederci”.

Venerdì 15 al Castello Ursino “Pulsazioni di Gong”

ShareVenerdì 15 dicembre, alle 20,30, al Castello Ursino, l’Accademia dell’Armonia, con il patrocinio del Comune di Catania e il sostegno di Planeta Grandi Vivai Sciacca, sarà protagonista con “Pulsazioni di Gong”. Suoni ricchi di innumerevoli combinazioni ogni volta diverse e mai uguali invaderanno le sale dell’antico maniero, accompagnando i presenti in un concerto dal potenziale … Leggi tuttoVenerdì 15 al Castello Ursino “Pulsazioni di Gong”

Sabato 16 dicembre arriva Pictures il primo album del compositore catanese Giuseppe Palmeri

ShareNote come immagini affrescate sui tasti bianchi e neri di un pianoforte. Un progetto musicale dal nome evocativo Pictures, nato dagli oltre 15 anni di esperienza nell’ambito della musica per immagini di Giuseppe Palmeri, pianista e compositore catanese, che dalle immagini, sia statiche che in movimento, ha creato le forme musicali che caratterizzano i brani … Leggi tuttoSabato 16 dicembre arriva Pictures il primo album del compositore catanese Giuseppe Palmeri

Claudio Musumeci in concerto a Boston

ShareCATANIA- “Sono molto legato agli Stati Uniti e ritornarvi questa volta per cantare è davvero un grande onore per me, soprattutto se fatto a scopo benefico.” Con emozione e un pizzico di sano orgoglio Claudio Musumeci, figlio del poliedrico Tuccio, parla della sua imminente avventura musicale negli U.S.A. Dall’1 al 5 dicembre l’attore e cantante … Leggi tuttoClaudio Musumeci in concerto a Boston

Translate »