Ottavio Cappellani e Mario Venuti in “La Sicilia spiegata agli eschimesi

ShareOttavio Cappellani con il suo stile ironico e provocatorio insieme all’inconfondibile sound della chitarra di Mario Venuti con lo spettacolo “La Sicilia spiegata agli eschimesi”, sul palco del Teatro Abc sabato 17 novembre, ore 17.30 e ore 21.00, inaugurerà la terza stagione del Teatro Mobile di Catania diretta da Francesca Ferro. “Perché spiegare la Sicilia … Leggi tuttoOttavio Cappellani e Mario Venuti in “La Sicilia spiegata agli eschimesi

Grande attesa per Nuove Forme- la terza stagione di Teatro Mobile di Catania

Sta per alzarsi il sipario della terza stagione di Teatro Mobile di Catania, diretto da Francesca Ferro, che da Cappellani-Venuti alla coppia Rezza-Mastrella presenta un ricco e variegato cartellone offrendo al numeroso ed affezionato pubblico un’ampia ed intelligente scelta di ottimo teatro contemporaneo, mettendo in scenatesti inediti e rielaborando i classici come Romeo e Giulietta e Otello di William Shakespeare. 
“Obiettivo di questa terza stagione- dichiara Francesca Ferro- è creare bellezza, arte e cultura puntando sulla contemporaneità, sulla ricerca di nuove forme e sulla qualità di una proposta introvabile ed unica in tutto il panorama teatrale catanese”.
Un’offerta culturale che in questo terzo anno di vita, quello della conferma, supera se stessaaumentando il numero degli spettacoli, sette non sei come lo scorso anno, motivando i numerosi affezionati ad apprezzare e conoscere la vasta proposta di un teatro attento alla società di oggi che, con un linguaggio immediato e diretto di testi interpretati da un cast di eccellenti attori siciliani, conquista anno dopo anno un ruolo sempre più importante tra i catanesi riportando i giovani a teatro, senza dimenticare il nostro immenso patrimonio culturale.
Sul palco del Teatro Abc il 17 novembre inaugura la stagione l’ultimo lavoro di Ottavio CappellaniLa Sicilia spiegata agli eschimesi”, reduce dal successo di Sicilian Comedi nell’inedito ruolo di attore, un’esilarante stand-up comedy arricchita dall’inconfondibile sonorità di Mario Venuti, in cui si racconterà, secondo lo scrittore catanese, senza filtri e convenzioni la Sicilia per la regia e il video a cura di Francesco Maria Attardi. Al Centro ZoIl 14, 15 e 16 dicembre Francesca Ferro e Ilenia Maccarrone con la regia di Luca Cicolellasaranno protagoniste di “Giardino d’autunno”,liberamente tratto dall’omonima pièce di Diana Raznovich, una storia d’amicizia basata anche sullo scontro e sulla complicità dove rincontreranno loro stesse anche grazie ad un compagno di vita che scandisce le loro giornate, il televisore, o meglio un personaggio della Tv, loro idolo interpretato da Mario Opinato. 

Si prosegue con “Romeo Q Giulietta”, il primo Shakespeare della stagione, in scena l’11, 12, 13 gennaio, spettacolo scritto, diretto ed ideato da Francesca Ferro in cui presente e grandi classici tra malavita, droga, prostituzione e protagonisti non convenzionali con le poetiche parole del Bardo, tradotte in parte in lingua siciliana, daranno vita a qualcosa di estremamente interessante e coinvolgente interpretato da Giovanni Maugeri e Maria Chiara Pappalardo nel ruolo di Romeo e Giulietta affiancati dall’esperienza di Ileana Rigano, Mario Opinato, Agostino Zumbo e Renny Zapato 
Concetto al buio, il romanzo del palermitano Rosario Palazzolo, interpretato da Agostino Zumbo, Giovanni Arezzo e Francesco Maria Attardi diretti da Guglielmo Ferro in scena l’8, 9 e 10 febbraio racconterà una storia delicata, quelladi un ragazzino segregato in una stanza buia, che affronta con coraggio il dolore della solitudine ma con la speranza della rinascita, alla ricerca costante della verità. 
Il 16 e 17 marzo sarà la volta di “Otello”, il secondo Shakespeare della stagione, diretto da Giampaolo Romania e prodotto da Spazio Naselli di Comiso, con Franz Cantalupo, Lorenza Denaro, Roberta Andronico, Anita Indigeno e Leandra Gurrieri i quali daranno vita ad un classico senza tempo stavolta visto da un’ottica femminile. 
Il 7 aprile un vero e proprio evento per Catania, ospitato in collaborazione con Zo Centro Culture Contemporanee, Antonio Rezza e Flavia Mastrella, coppia pluripremiata con il Leone d’Oro alla carriera al festival di Venezia 2018, con lo storico “Pitecus” in tournée dagli anni 90’, racconteranno le storie di tanti personaggi, brutti somaticamente e interiormente in un microcosmo disordinato in cui stracci di realtà si susseguono senza un filo conduttore.
Spettacolo conclusivo di stagione la messa in scena del romanzo “L’arte della gioia” di Goliarda Sapienza interpretato da Donatella Finocchiaro, per la regia di Guglielmo Ferro, che l’11, 12 e 13 maggio ritornerà a teatro nella sua Catania per raccontare la storia di “Modesta” una donna che coraggiosamente sfida convenzioni sociali e cliché intraprendendo un viaggio verso la conquista della felicità. 

Marines di Sigonella alla Scuola De Gasperi di Aci Sant’Antonio per la Giornata mondiale dell’alimentazione

ShareOggi, 16 ottobre, l’Istituto Comprensivo De Gasperi di Aci Sant’Antonio ha celebrato insieme ai Marines di Sigonella la giornata mondiale dell’alimentazione, una ricorrenza che si festeggia ogni anno in tutto il mondo per ricordare l’anniversario della data di fondazione della FAO, istituita a Québec il 16 ottobre 1945. Il gruppo di Marines, composto da militari dei … Leggi tuttoMarines di Sigonella alla Scuola De Gasperi di Aci Sant’Antonio per la Giornata mondiale dell’alimentazione

Marinai americani della USS Anchorage sbarcano alla Scuola De Roberto di Cibali per un progetto di solidarietà

Share La solidarietà delle Forze Armate USA nei confronti delle comunità siciliane proviene ancora una volta dal mare oltre che da Sigonella!  Come avviene quasi annualmente, un gruppo di marinai americani in servizio presso una nave in missione nel Mediterraneo, in questo caso si è trattato di quelli dell’unità da trasporto anfibio USS Anchorage (LPD-23) si è messo … Leggi tuttoMarinai americani della USS Anchorage sbarcano alla Scuola De Roberto di Cibali per un progetto di solidarietà

Coloriamo la sofferenza: trenta artisti donano le loro opere al Cro di Aviano

Share“Abbiamo portato il calore della terra di Sicilia a chi soffre, abbiamo donato le opere degli artisti che hanno esposto alla Collettiva di Mezzojuso ad una delle eccellenze oncologiche d’Italia, il Cro di Aviano; stiamo provando a colorare la sofferenza poiché la ricerca è creatività, è solidarietà, è bellezza”: è visibilmente soddisfatto ed emozionato il … Leggi tuttoColoriamo la sofferenza: trenta artisti donano le loro opere al Cro di Aviano

VOLONTARIATO CIVICO: MILITARI AMERICANI DONANO ZAINETTI E MATERIALE SCOLASTICO AGLI ALUNNI DELLA DI GUARDO-QUASIMODO DI SAN GIOVANNI GALERMO

Share Lo scorso  20 settembre, si è svolta una giornata all’insegna della solidarietà e dello scambio culturale promossa dai militari americani di Sigonella  presso l’IC “P. S: Di Guardo-Quasimodo” di Catania. Un gruppo di generosi avieri appartenenti al reparto di volo della US AIR FORCE (Aeronautica USA) 7TH RECONNAISSANCE  SQUADRON della NAS Sigonella, accompagnati dal Responsabile … Leggi tuttoVOLONTARIATO CIVICO: MILITARI AMERICANI DONANO ZAINETTI E MATERIALE SCOLASTICO AGLI ALUNNI DELLA DI GUARDO-QUASIMODO DI SAN GIOVANNI GALERMO

VOLONTARIATO AMBIENTALE: MILITARI AMERICANI E GIOVANI INTERACT CATANIA OVEST PULISCONO PIAZZA NETTUNO

Share Nella giornata di ieri, domenica 23 settembre, si è svolta l’annuale edizione di “Piazza Pulita”, una  giornata  ecologica organizzata congiuntamente dall’Interact Catania Ovest e dalla Base USA di Sigonella in collaborazione del Comune di Catania. Come avvenuto negli anni scorsi , i volontari si sono concentrati  sul Lungomare catanese, luogo amato dai catanesi e … Leggi tuttoVOLONTARIATO AMBIENTALE: MILITARI AMERICANI E GIOVANI INTERACT CATANIA OVEST PULISCONO PIAZZA NETTUNO

I militari americani di Sigonella alla Casa Sollievo di San Camillo di Acireale

Share Si è svolto ieri, 5 luglio 2018, al centro di accoglienza “Casa sollievo San Camillo”, mensa dei poveri e casa d’accoglienza gestita dai fratelli, suore e preti Camilliani ubicata nel centro storico di Acireale, un nuovo progetto di volontariato sociale dei militari USA di Sigonella. Una decina di volontari appartenenti alla US Air Force, … Leggi tuttoI militari americani di Sigonella alla Casa Sollievo di San Camillo di Acireale

La risposta del Presidente della Fondazione Ebbene all’ordinanza del sindaco

Share“Nonostante ne comprenda la necessità di fronte ad una vera e propria ‘invasione’ e ‘aggressione del territorio’, non credo che il tema della tutela dei poveri e dei derelitti possa essere gestito da un’ordinanza sindacale. Serve ricostruire la rete di protezione sociale” . Così Edoardo Barbarossa, Presidente di Fondazione Ebbene – realtà rigenerativa delle politiche di welfare che promuove azioni … Leggi tuttoLa risposta del Presidente della Fondazione Ebbene all’ordinanza del sindaco

L’ordinaza del sindaco multa i senzatetto: sanzioni fino a 300 euro

Share<<Le istituzioni e le forze dell’ordine sono decise a dare una risposta alla esigenza di sicurezza che mi era stata prospettata da residenti del centro storico, gestori dei locali e avventori, contro il dilagare della maleducazione e della inciviltà di alcuni. E la risposta è arrivata prontamente>>. Lo ha detto il sindaco Salvo Pogliese commentando … Leggi tuttoL’ordinaza del sindaco multa i senzatetto: sanzioni fino a 300 euro

Translate »