Crolla una palazzina a Catania, intervengono i Vigili del Fuoco

Quest mattina Vigili del Fuoco di Catania sono intervenuti per il crollo parziale di una palazzina in via Castromarino 11 a Catania. Gli interventi sono ancora in corso.

Sul posto due squadre di vigili del fuoco con Nucleo Cinofili VF e squadre USAR (Urban Search and Rescue) dei Vigili del fuoco di Catania e Palermo.

L’intera palazzina è stata evacuata Al momento non ci sono segnalazioni di dispersi ma sono in corso le ricerche. Le cause sono ancora da accertare.

GDF CATANIA: LIDO LE CAPANNINE, DETENZIONE ABUSIVA DI ARMI, ARRESTATO SALVATORE RACITI

ShareNella mattinata di ieri, i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno tratto in arresto e condotto in carcere, Salvatore RACITI (cl.1984) uno dei soci del “CAPANNONE S.A.S. di ISAIA Francesco & C.” meglio noto come Lido “LE CAPANNINE” (avente sede in viale Kennedy). RACITI è stato trovato in possesso, tra l’altro,delle seguenti armi: – una carabina “PCP mod. BT 65 SB”, calibro 5,5 mm, modificata … Leggi tuttoGDF CATANIA: LIDO LE CAPANNINE, DETENZIONE ABUSIVA DI ARMI, ARRESTATO SALVATORE RACITI

PONTE GRACI, TRA 15 GIORNI PARTIRÀ LA RICOSTRUZIONE AD ANAS E REGIONE

ShareIl Genio civile di Catania ha ultimato la verifica sismica sulle esistenti spalle dell’ex cavalcavia sulla Strada statale 121. Inoltre, nei lavori di ricostruzione è stato inserito il risanamento del sottopasso di via Rosolino Pilo, fra Motta e Misterbianco, per lenire il rischio di pericolosi allagamenti e migliorare la viabilità. Poiché, in tanti, con ruoli … Leggi tuttoPONTE GRACI, TRA 15 GIORNI PARTIRÀ LA RICOSTRUZIONE AD ANAS E REGIONE

Filcams Cgil di Catania, convegno su “Terziario, appalti e legalità: la crisi che trasforma lavoro e diritti”

“Terziario, appalti e legalità: la crisi che trasforma lavoro e diritti” è il titolo del convegno organizzato dalla Filcams Cgil e dalla Cgil di Catania, che si terrà martedì 14/1 dalle 9,30 nell’Aula Magna di Scienze politiche (via Vittorio Emanuele II 49 Catania).

L’iniziativa verterà su regole, leggi e trasformazione del lavoro da industriale a settore servizi,  con una particolare attenzione sulla difficile questione della reale trasparenza negli appalti.

I lavori saranno coordinati dal giornalista Mario Barresi; dopo i saluti del docente Giuseppe Vecchio, direttore del Dipartimento Scienze politiche e sociali, e l’introduzione del segretario generale della Filcams Cgil di Catania, Davide Foti, interverranno la segretaria provinciale della Filcams Catania, Concetta La Rosa, l’ordinario di Diritto amministrativo Fabrizio Tigano,  il segretario generale della Cgil di Catania, Giacomo Rota, il presidente della Camera di Commercio del Sud Est, Pietro Agen, la segretaria generale della Filcams Cgil Sicilia, Monja Caiolo, il presidente di Confindustria Catania, Antonello Biriaco. Conclude i lavori, la segretaria della Cgil nazionale, Maria Grazia Gabrielli. 

Nel corso del convegno interverranno le associazioni studentesche Koinè, La finestra, UDU.

All’ARS NASCE LA LEGA

ShareCATANIA – Nella qualità di componente del direttivo regionale nonché quale Commissario della Lega per la provincia di Catania, tengo  a esprimere la mia entusiasta soddisfazione per l’adesione dei quattro parlamentari regionali, Marianna Caronia, Orazio Ragusa, Antonio Catalfamo e Giovanni Bulla, a cui rivolgo un caloroso benevenuto, pronto a lavorare al loro fianco per far … Leggi tuttoAll’ARS NASCE LA LEGA

All’Aeroporto dell’AMi di Sigonella visita conoscitiva e a scopo benefico della Comunità di Scordia (CT)

ShareMartedì 17 dicembre 2019, l’Aeroporto dell’Aeronautica Militare di Sigonella ha ospitato la Comunità di Scordia (CT), con in testa il Sindaco della città Francesco Barchitta e la propria giunta, tanti cittadini e i rappresentanti di tre associazioni cittadine che operano nel sociale “INSIEME PER”, “LA CITTA’ DEL SORRISO” e “ANFAS”. Come nelle migliori tradizioni dell’Aeronautica … Leggi tuttoAll’Aeroporto dell’AMi di Sigonella visita conoscitiva e a scopo benefico della Comunità di Scordia (CT)

CATANIA: NASCE #SÌAMOFUTURO!

Movimento studentesco desideroso di una buona amministrazione anche nelle università italiane e siciliane.

Centinaia di ragazzi e ragazze appartenenti ai dipartimenti dell’Ateneo di Catania e provenienti non solo da Catania, ma anche da Messina, Siracusa, Enna, Caltanissetta e Ragusa, hanno partecipato alla presentazione del nuovo movimento giovanile #SÌAMOFUTURO.

Durante l’evento di giorno 11 Dicembre 2019 è stata formalizzata la nascita e la costituzione.

Buonsenso, merito, diritto allo studio, vicinanza al mondo del lavoro, sedi decentrate, università, scuola, territorio e opportunità tra i temi trattati e punti principali del manifesto politico.

Ad accendere la platea è stata Beatrice Pennisi, rappresentante degli studenti del Dipartimento di Giurisprudenza, ricordando che: «i nostri dipartimenti hanno la necessità di essere rappresentati da studenti che hanno come unico obiettivo il miglioramento degli stessi.

Studenti che con passione, capacità e determinazione scendono in campo ogni giorno per risolvere problemi ed essere portavoce della comunità che rappresentano. Noi ci impegneremo sempre per il raggiungimento di questo obiettivo».

Il giudizio di Salvo Giglio, rappresentante degli studenti del Dipartimento di Economia e Impresa, sulle politiche giovanili del passato è stato lapidario e radicale: «La formula universitaria del 3+2 ha fallito – ha detto – oggi le nostre strutture devono essere capaci di formare i giovani da inserire nel mondo del lavoro».

Samuele Cultrera, membro di #SÌAMOFUTURO e studente del dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, propone di affiancare ai due obiettivi fondamentali della formazione e della ricerca con maggiore forza una terza missione. «Una modalità che possa creare un sistema di rete e collaborazione tra la formazione universitaria e l’impresa nei territori, puntando alle Succursali Provinciali Universitarie. Si potrebbe offrire un diverso piano formativo, delle nuove aree di crescita e di sviluppo, un sistema che potrebbe ridare fiato alle Università ma soprattutto al sistema sociale in generale».

A conclusione ha preso la parola Federico Scalisi, coordinatore di #SÌAMOFUTURO e già Senatore Accademico, che ha sottolineato che «trovare così tanti ragazzi è stata veramente un’emozione particolare, perché vuol dire che siamo sulla strada giusta. Siamo coraggiosi e sono pertanto orgoglioso di avere qui ragazzi e ragazze che hanno scelto di metterci la faccia e il cuore per cambiare la propria comunità e il proprio territorio. Qui nessuno ha padri e padroni siamo dei giovani che hanno a cuore il futuro della Sicilia e dei siciliani. Io ci sono e ci sarò e insieme vinceremo tante battaglie».

Il migliore progetto per l’impianto di compostaggio locale è di Motta S.Anastasia

ShareIl progetto del comune di Motta S.Anastasia per il finanziamento di impianti di #Compostaggio Locale nella Regione #Sicilia è risultato essere il migliore, attestandosi al primo posto nella graduatoria di valutazione. Si tratta di un importante risultato per l’amministrazione guidata dal sindaco Anastasio Carrà, che ha colto l’opportunità offerta dal programma operativo FERS Sicilia 2014-2020. … Leggi tuttoIl migliore progetto per l’impianto di compostaggio locale è di Motta S.Anastasia

Città in festa: gli eventi di Natale 2019 e di Capodanno 2020

ShareLa Città in festa. E’ questo lo slogan che accompagnerà Catania nel periodo del Natale e del Capodanno, sino all’Epifania, con il ricco calendario di eventi messo a punto dal Comune insieme a numerosi enti pubblici e privati. Eventi che culmineranno con i superconcerti in piazza Duomo il 30 e il 31 dicembre, con artisti … Leggi tuttoCittà in festa: gli eventi di Natale 2019 e di Capodanno 2020

Translate »