Emergenza Mediterraneo: il Sottosegretario di Stato alla Difesa in visita a Sigonella

Emergenza Mediterraneo: il Sottosegretario di Stato alla Difesa in visita a Sigonella

Martedì 8 settembre 2015, il Sottosegretario di Stato alla Difesa On. Gioacchino Alfano, è stato in visita all’Aeroporto e al 41° Stormo Antisom dell’Aeronautica Militare di Sigonella, allo scopo di verificare la prontezza operativa e il supporto fornito della Base Aerea Siciliana nell’ambito dell’Operazione Militare Navale dell’Unione Europea nel Mediterraneo Centromeridionale (EunavforMed) contro i trafficanti di esseri umani.

Col. Sicuso e SSS AlfanoAll’arrivo a Sigonella, l’On. Alfano è stato ricevuto dal Comandante della Base Aerea, Colonnello Pilota Vincenzo Sicuso, unitamente al Prefetto della Città di Catania Dott/ssa Maria Guia Federico e al Comandante Provinciale Carabinieri di Catania Colonnello Alessandro Casarsa.

IngressoBaseAereaSigonellaAl Sottosegretario sono stati illustrati il ruolo e le attività della Base Aerea, con maggiore attenzione alle attività dei velivoli a pilotaggio remoto (APR) “Predator” tramite i quali l’Aeronautica Militare complementa e rafforza il dispositivo di difesa. Sono anche state affrontate ed approfondite le questioni connesse con la presenza di assetti stranieri sull’Aeroporto, già impiegati nelle operazioni congiunte di pattugliamento marittimo sotto l’egidia Frontex/Triton.

Velivolo Atlantic in perlustrazione sul mare a bassa quota con il quale ...Prima di lasciare Sigonella e proseguire per le altre tappe della visita in Sicilia, l’On. Alfano ha firmato l’albo d’onore del 41° Stormo dove – a futura memoria – ha lasciato parole di apprezzamento e ringraziamento per le attività di concorso e supporto fornite giornalmente alla Patria da tutta l’Aeronautica Militare e nello specifico dal personale della Forza Armata che opera da Sigonella nell’ambito dei flussi migratori in salvaguardia della vita umana.

Lascia un commento


Translate »