Intervenire immediatamente nelle zone a rischio incendi

Riceviamo e pubblichiamo

Intervenire immediatamente nelle zone a rischio incendi
L’ho denunciato in passato e lo denuncio ancora oggi: senza interventi di prevenzione e lavori di manutenzione straordinaria Catania per l’intera estate pagherà un prezzo enorme in termini di vivibilità e sicurezza. Dopo San Giovanni Galermo, la zona industriale e Trappeto Nord stavolta le fiamme hanno colpito Librino. Un’area invasa dalle erbacce a pochi passi dal commissariato di polizia, dall’aeroporto di Catania e da centinaia di abitazioni. A rischio, quindi, sono state le famiglie del viale Castagnola e di via Gelso Bianco. Fortunatamente l’intervento dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero ancora. Il problema comunque resta. Il qualità di presidente della commissione comunale al Patrimonio il sottoscritto, Salvatore Tomarchio, chiede immediatamente al sindaco Bianco una conferenza dei servizi, a cui far partecipare tutti i soggetti interessati, per stilare un programma di lavoro da eseguire nel breve, medio e

rogo librino a pochi passi dal commissariato (2)lungo periodo. Già a giugno la commissione al Patrimonio ha preparato una mappatura delle zone maggiormente a rischio in tutto il territorio di Catania. Dalle parole adesso bisogna passare ai fatti prima che sia troppo tardi. I vigili del fuoco non riescono a rispondere in modo tempestivo alle emergenze che, a centinaia, arrivano ai loro centralini. Se a questo ci aggiungiamo la loro carenza di personale ed i loro mezzi ormai vetusti ecco che il quadro che ne viene fuori si fa preoccupante. Strade bloccate, abitanti impauriti, vigili del fuoco al lavoro e nuvole di fumo nero a pochi passi dalle abitazioni è una situazione che si ripeterà più volte nel futuro se non si prendono gli opportuni provvedimenti. Con le poche ricorse, in termini di uomini e mezzi, che abbiamo a disposizione non ci possiamo permettere di operare senza un’azione ben coordinata. Il forte caldo, i terreni abbandonati, le aree piene di sterpaglie sono una miscela pericolosa con fuoco e fiamme che si sviluppano a ridosso dei palazzi.

5 allegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *