Lezione virtuale di sana alimentazione dei medici americani della NAS Sigonella per gli studenti dell’I.S.S. Scandura di Aci Catena

Lezione virtuale di sana alimentazione dei medici americani della NAS Sigonella per gli studenti dell’I.S.S. Scandura di Aci Catena

La collaborazione di volontariato interculturale dell’Istituto Comprensivo “S. Scandura” di Aci Catena con la Stazione Aeronavale della Marina USA di Sigonella (NAS), che ha visto recentemente le prime classi della scuola media coinvolte nella “conversation class” in lingua inglese e le terze classi nella giornata dedicata al “Black History Month (il mese dedicato alla storia degli afroamericani), continua in questi giorni con le seconde classi, che avranno l’opportunità di interagire sulla tematica “Food and Health” (Sana alimentazione e salute).

Il primo evento si è tenuto ieri (7 maggio) ed ha coinvolto le classi 5 A, B e C del Plesso “Tommaso Onofri”. La partecipazione degli alunni alla videoconferenza è stata alta. Molti degli alunni hanno seguito la presentazione per due ore consecutive, dimostrando interesse e partecipando attivamente con domande interessanti. È stata un’esperienza formativa dal punto di vista didattico, vista le tante informazioni che i ragazzi hanno ricevuto dai medici e paramedici militari americani che hanno presenziato alla riunione, sia dal punto di vista esperienziale, poiché hanno avuto la possibilità di conversare in inglese superando la timidezza iniziale.

Per la scuola primaria del Plesso Onofri, il progetto è stato coordinato dalla referente Simona Nilletti.

I volontari americani intervenuti, coordinati dal Tenente di Vascello Deanna Ciaccia e dal Responsabile Relazioni Esterne della NAS americana Alberto Lunetta, appartengono sia Naval Hospital (Ospedale Navale) della NAS Sigonella che alla clinica della Marina USA Branch Health Clinic Souda Bay ubicata nell’isola di Creta.

I progetto continuerà nei prossimi giorni con gli studenti delle 5 classi di seconda media che, guidati dalle loro insegnanti prof.sse Palazzolo, Fichera e Vento, parteciperanno ad una serie di incontri in videolezione e converseranno in lingua inglese con un esperto medico americano, per conoscere ed approfondire i vari aspetti legati alla sana alimentazione, argomento interdisciplinare di particolare importanza per questa fase della loro crescita.

“Ringrazio la base NAS Sigonella americana ed il dott. Lunetta in particolare per la disponibilità a portare avanti, anche se a distanza a seguito della situazione emergenziale in atto di sospensione delle attività didattiche in presenza, le iniziative del progetto di volontariato interculturale Community Relations già avviate dall’inizio di quest’anno scolastico”, ha dichiarato il Dirigente Scolastico prof. Roberto Maniscalco. Del resto, spiega il Dirigente Maniscalco : “nella consapevolezza che nulla possa sostituire appieno ciò che avviene in presenza in una classe, con le applicazioni di “meet” come Cisco Webex si cerca pur sempre di dare vita ad un ‘ambiente di apprendimento’, per quanto inconsueto nella percezione e nell’esperienza comuni, da creare, alimentare, abitare, rimodulare di volta in volta, anche attraverso esperienze di ampliamento dell’offerta formativa come quelle offerte alla scuola dalla NAS Sigonella”.

Lascia un commento


Translate »