Festa di San Patrizio al Secondo Circolo Giovanni XXIII di Paternò con i militari americani della NAS Sigonella

Festa di San Patrizio al Secondo Circolo Giovanni XXIII di Paternò con i militari americani della NAS Sigonella

I due plessi del Secondo Circolo Giovanni XXIII di Paternò si sono colorati di verde, oggi 17 marzo, per celebrare una simpatica iniziativa interculturale volta a valorizzare la convivenza e l’accoglienza di varie forme di diversità e tradizioni straniere. Si è trattato, infatti, del “Saint Patrick’s Day” ovvero la famosissima Festa di San Patrizio, una ricorrenza della tradizione irlandese che, per l’occasione, è stata condivisa con un gruppo di avieri della US Air Force della base americana NAS Sigonella e sponsorizzato dall’associazione “TOP III” che riunisce i marescialli di diversi comandi dell’aviazione statunitense. Gli ospiti americani, accompagnati dal Responsabile delle Relazioni Esterne della NAS americana, dott. Alberto Lunetta e dal Cappellano Richard Graves, sono stati accolti calorosamente dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Daniela Tomasello e dal suo staff.
L’evento ha coinvolto le classi quarte della scuola primaria che hanno realizzato delle attività a tema (ricerche sulle tradizioni irlandesi e sulla vita di San Patrizio, canti e balli, decorazioni, poster e lavoretti con simbologia celtica). Si è trattato del primo evento in assoluto di questo tipo mai realizzato in una scuola siciliana nell’ambito del programma di buon vicinato “ Community Relations” della base americana di Sigonella che consiste, oltre ad iniziative di volontariato ambientale e civico, tanti progetti di lingua, lifestyle e cultura americana. “Continua la partnership interculturale con i volontari della NAS americana di Sigonella che collaborano con la nostra scuola già dal precedente anno scolastico. L’attività di oggi è stata molto proficua per i nostri studenti che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa è mostrato interesse al l’argomento facendo diverse domande agli ospiti americani “, ha detto il Dirigente Tomasello.
“Dopo aver contribuito ad abbellire la scuola la scorsa estate e a rendere fruibili alcune aule per l’emergenza covid-19 grazie a un progetto straordinario di tinteggiatura, torniamo oggi con piacere in questa scuola per condividere, come avevamo già fatto a fine ottobre in occasione della tradizione di Halloween, una delle feste più amate dagli americani che viene annualmente onorata anche a Sigonella con uno spettacolare festival che ospita anche tanti siciliani, un evento purtroppo cancellato a causa della pandemia, “ha spiegato il dott. Lunetta.
La Festa di San Patrizio, oltre ad essere un’occasione per divertirsi, bere dell’ottima birra e assaggiare cibi tradizionali irlandesi, ricorda la figura del santo che introdusse il Cristianesimo in Irlanda. Negli USA, la festa è molto sentita grazie alla presenza di grandi comunità irlandesi.

Lascia un commento

Translate »